Come utilizzare la crema solare: gli errori da non fare



crema solare

L’estate è ormai arrivata: correre al mare è il primo desiderio appena si ha del tempo libero. Ma attenzione.. bisogna sempre ricordarsi di applicare la crema solare! Ecco gli errori da non commettere

Crema solare è la parola d’ordine dell’estate.

Ormai il caldo è arrivato ed il primo pensiero, appena si ha del tempo libero, è quello di correre al mare insieme agli amici o alla propria famiglia.
Una delle cose fondamentali in questi casi è l’applicazione della crema solare, per proteggerci contro i raggi UV e per evitare scottature ed eritemi.

Spesso però commettiamo degli errori mentre applichiamo la crema e questo non ci permette di proteggerci nel migliore dei modi.

Ecco quali sono gli errori da evitare:

  1. Applicare la crema direttamente in spiaggia:
    per far sì che la crema solare ci protegga dai raggi del sole, è necessario applicarla mezz’ora prima di scendere in spiaggia. Spalmarla a casa sarebbe l’ideale.
  2. Applicare la crema con i vestiti addosso:
    le conseguenze di questo errore,saranno strisce di pelle arrossata in prossimità degli indumenti. La crema va applicata su tutto il corpo.
  3. Applicare la crema solo se c’è il sole e se lo si prende direttamente:
    altro errore molto grave! Pur rimanendo sotto l’ombrellone o pur essendoci un cielo nuvoloso,  i raggi UV passano lo stesso attraverso le nuvole e il tessuto, colpendo la  pelle.
  4. Applicare la crema solo una volta al giorno:
    la crema solare non ha sempre una lunga durata. Bagno dopo bagno il suo effetto protettivo diminuirà sempre di più! E’ consigliabile applicarla almeno due o tre volte.
  5. Usare prodotti vecchi:
    per proteggere bene la pelle, bisogna utilizzare sempre prodotti nuovi (specialmente quelli che applicheremo poi sul nostro viso). Un prodotto datato non avrà la stessa efficacia di un prodotto appena comprato.

Applicare la crema è importante e non bisogna mai dimenticarsene, così come non bisogna dimenticarsi di fare attenzione quando la si spalma.

 

Leggi anche