Croazia-Danimarca 4-3 d.c.r., i balcanici volano ai quarti



Croazia-Danimarca

Croazia-Danimarca vale la qualificazione ai quarti di finale del Mondiale, la vincente affronterà la Russia. Seguite la diretta del match su Zon.it

Croazia-Danimarca vale la qualificazione ai quarti di finale di Russia 2018, dove la vincente affronterà proprio i padroni di casa. Dalic si affida ai soliti noti, lasciando le chiavi del centrocampo a Brozovic e Rakitic, con Modric libero di muoversi sulla trequarti. Rebic vince ancora una volta il ballottaggio con Kramaric.

Scelte decisamente più sorprendenti a per Hareide: la Danimarca  scenderà in campo con Zanka in difesa, Knudsen sulla fascia di sinistra e Cornelius in attacco al posto di Jorgensen.

Croazia (4-2-3-1): Subasic; Vrsaljko, Lovren, Vida, Strinic; Brozovic, Rakitic; Rebic, Modric, Perisic; Mandzukic. Commissario tecnico: Dalic.

Danimarca (3-4-2-1): Schmeichel; Kjaer, Christensen, Zanka; Dalsgaard, Delaney, Eriksen, Knudsen; Y. Poulsen, Braithwaite; Cornelius. Commissario tecnico: Hareide.

CRONACA

1-Nestor Pitana fischia l’inizio della partita, la Danimarca gestisce il primo possesso del match.

1-La Danimarca passa subito in vantaggio grazie al gol di Jorgensen, dagli sviluppi di una lunga rimessa laterale in stile corner. Non perfetto Subasic, che si butta praticamente la palla in porta con un intervento superficiale.

3-La Croazia pareggia immediatamente con Mandzukic: l’attaccante si trova la palla sui piedi in seguito ad un clamoroso rimpallo in area danese e sotto porta non sbaglia.

10-Vrsaljko serve Rebic, inseritosi perfettamente nei pressi dell’area di rigore, ma il croato viene abbattuto.

12-Rebic scivola sul fondo e mette un pallone invitante in area di rigore, Mandzukic non ci arriva per poco.

16-La Croazia gestisce la partita con un buon palleggio, la Danimarca è costretta a difendersi.

18-Perisic si incunea in area di rigore e prova il tiro, respinto dalla difesa avversaria.

19-La Croazia protesta per un ipotetico calcio di rigore, per il direttore di gara e per il Var è tutto regolare.

23-Angolo battuto corto da Eriksen e Christensen, gestito male dal giocatore del Chelsea.

26-Illuminazione di Rebic per Mandzukic, appena lungo il passaggio dell’ex giocatore dellla Fiorentina.

27-Occasione per la Danimarca: Eriksen serve perfettamente Braithwaite, ma il danese si fa ipnotizzare da Subasic.

28-Doppia occasione per la Croazia: Rakitic tenta il tiro da fuori, Schmeichel respinge a lato, ma i croati si rimpossessano subito del pallone e questa volta è Perisic a mancare l’appuntamento con il gol.

32-Strinic prova l’azione personale con una buona incursione in area di rigore, ma il terzino si fa recuperare sul più bello.

38– Lovren sfiora il gol dagli sviluppi di un perfetto calcio piazzato di Modric, fuori di poco.

40-Eriksen va vicino al gol con un pallonetto che stava per beffare Subasic.

43-Rakitic si inserisce perfettamente nei pressi dell’area, ma il suo tiro è troppo debole.

45-Il primo tempo termina in pareggio, con le marcature di Jorgensen e Mandzukic.

SECONDO TEMPO

46-Prima sostituzione del match: Schone prende il posto di un deludente Christensen.

46-La Croazia gestisce il primo pallone del secondo tempo.

48-Modric lancia in profondità Mandzukic, ma il guardalinee rileva un fuorigioco.

52-Ora è la Croazia che aspetta e la Danimarca che detiene il possesso.

56– Braithwaite ha l’occasione per portare la sua squadra in vantaggio, ma il suo tiro è sbilenco e senza precisione.

60-Strepitoso controllo a seguire di Poulsen, che elude il terzino avversario, per poi cedere il pallone ad Eriksen, che non riesce a completare l’azione.

65-Secondo cambio per la Danimarca, N.Jorgensen prende il posto Cornelius.

70-Primo cambio per la Croazia: esce Brozovic, entra Kovacic.

71-Jorgensen va vicino al gol, al termine di una bella iniziativa di Poulsen. L’attaccante calcia debole e centrale.

73-Eriksen prova il colpo da biliardo dai 20 metri, conclusione da dimenticare.

76-Vrsaljko si sovrappone sulla fascia e crossa una palla velenosa, la difesa respinge e sulla ribattuta Modric tenta la sorpresa con un tiro di prima intenzione.

80-Strinic è costretto ad abbandonare il campo, al suo posto entra Pivaric.

82-Kovacic prende una brutta botta alla spalla, ma sembra poter proseguire.

86-Finta e controfinta micidiale di Rebic, che entra in area di rigore e tenta il traversone, senza trovare nessuno.

90-Il quarto uomo decreta tre minuti di recupero.

91-Rakitic fa partire un bolide dai 30 metri, fuori di poco.

93-Conclusione larga di Braithwaite, dagli sviluppi di un corner.

Terminano 1 a 1 i tempi regolamentari, l’esito della partita verrà deciso dopo i tempi supplementari.

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

91-Si riparte con la Danimarca che dà il via ai supplementari.

93-Mandzukic a terra per una gomitata fortuita di Schone, ma il croato sembra poter proseguire.

94-Erroraccio in disimpegno da parte di Vida, che scaturisce la ripartenza danese con Eriksen, che non trova nessuno in area di rigore.

96-Kramaric prende il posto di uno sfinito Perisic.

97– Altra sostituzione anche per la Danimarca: Krohn-Dehli rileva Delaney.

98-Schone prova la conclusione dalla lunga distanza, senza centrare il bersaglio.

103-Apertura magistrale di Modric per Kramaric, che tenta l’uno contro uno e va vicino alla rete grazie ad una deviazione avversaria; attento Schmeichel.

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

106-Quarto e ultimo cambio per la Danimarca, entra Pione Sisto al posto di Braithwaite.

107-Il neo entrato si mette subito in mostra con una bella azione individule, ma il suo tiro non centra lo specchio.

108-Ultimo cambio anche per la Croazia, Badelj prende il posto di Mandzukic.

110-Le squadre provano le ultime offensive ma la stanchezza si fa sentire.

113-Illuminazione di Modric per Rebic, che scatta e salta il portiere, ma viene abbattuto da Jorgensen che prende SOLO il giallo. CALCIO DI RIGORE.

115-Modric sbaglia il calcio di rigore, Schmeichel blocca il piazzato della perla di Zara.

120-Terminano i supplementari, si va ai calci di rigore.

CALCI DI RIGORE

DANIMARCA: rigore sbagliato da Eriksen

CROAZIA:rigore sbagliato da Badelj

DANIMARCA: rigore segnato da Kjaer

CROAZIA: rigore segnato da Kramaric

DANIMARCA:rigore segnato da Khron Dehli

CROAZIA: rigore segnato da Modric

DANIMARCA: rigore sbagliato da Schone

CROAZIA: rigore sbagliato da Pivaric

DANIMARCA: rigore sbagliato da Jorgensen

CROAZIA: rigore segnato da Rakitic

La Croazia vola ai quarti di finale!

Leggi anche