De Niro contro Trump: “Se entrasse nei miei ristoranti, me ne andrei”

Uncategorized De Niro contro Trump: "Se entrasse nei miei ristoranti, me ne andrei"

De Niro e l’odio verso Trump: “Nei miei ristoranti non lo voglio, se dovesse venire io me ne andrei!”

La star di Hollywood , Robert De Niro, è co-fondatore della catena giapponese Nobu.
Nell’intervista che ha rilasciato per il tabloid britannico Daily Mail, non ha usato mezzi termini: “se Trump dovesse mai entrare in uno dei suoi locali, verrebbe irrimediabilmente riaccompagnato alla porta“.

- Advertisement -

Il suo “odio” nei confronti del Presidente americano non è cosa nuova, ma questa volta De Niro non sembra scherzare, infatti aggiunge: “Non mi interessa cosa gli piace, se dovesse entrare in un ristorante mentre io sono lì, me ne andrei”.

Durante l’intervista era presente anche l’altro co-fondatore della catena, lo chef Nobu Matsuhisa il quale ha preferito rispondere con una battuta affermando che è il suo “sogno far sedere Trump accanto a De Niro” per “preparare loro del sushi!”.

- Advertisement -

Nobu sa bene che il suo “sogno” non potrà mai avverarsi. L’attore americano non ha nessuna voglia di scherzare sull’argomento ed il suo sogno è ben diverso da quello dello chef: “Prima può essere messo sotto accusa meglio è, o forse sarà arrestato e messo in prigione…”

- Advertisement -

Covid-19

Italia
134,003
Totale di casi attivi
Updated on 20 October 2020 - 06:24 06:24