Parma-Sassuolo
Da Youtube

Verso la fumata bianca la trattativa tra De Zerbi e lo Shakthar Donetsk. Il tecnico saluterà il Sassuolo al termine della stagione

De Zerbi è pronto ad una nuova avventura continentale, cedendo alla corte dello Shakthar Donetsk. Il tecnico del Sassuolo ha lasciato un’impronta nel calcio italiano ed è attualmente in lotta per un posto in Conference League, che sarebbe un grande traguardo per gli emiliani. Il calcio dei neroverdi è uno dei più qualitativi della Serie A e i principi di gioco sono ferrei: costruzione dal basso, palla a terra e qualità sulla trequarti.

Potrebbe interessarti:

Questi sono anche gli ideali dello Shakthar Donetsk, che però negli ultimi anni ha prodotto meno talenti del solito. Gli ucraini hanno convinto De Zerbi con un contratto biennale da circa 2 milioni di euro e investimenti immediati per rendere la squadra competitiva anche in Europa. Carnevali ha cercato di fargli cambiare idea, ma ormai la decisione è stata presa a prescindere dalla qualificazione in Conference League.

De Zerbi potrebbe portarsi in Ucraina il suo fedelissimo Djuricic e qualche altra conoscenza. Tra qualche settimana arriverà l’annuncio ufficiale e il tecnico metterà nero su bianco. Per la panchina del Sassuolo il candidato numero uno per sostituirlo è Italiano.

Letture Consigliate