Di Maio: “Per l’Ilva responsabilità e comunità”

Ceta Ilva Di Maio

Intervenendo a Radio1 Anch’io, Luigi Di Maio risponde indirettamente a chi lo accusava di aver dimenticato nel programma di Governo la questione Ilva

Per l’Ilva serviranno responsabilità e comunità”. Così il Ministro allo Sviluppo Economico Luigi Di Maio, intervenuto questa mattina durante la trasmissione radiofonica Radio 1 Anch’io, dove ha indirettamente risposto a quanti in sede di voto di fiducia accusavano il Governo giallo-verde di aver completamente dimenticato la questione legata all’Ilva di Taranto.

Il Ministro asserisce che questo sarà uno dei primi dossier su cui il suo dicastero si concentrerà, predisponendo l’ascolto della società, dei lavoratori e del Sindaco di Taranto.

Grillo: 2 Miliardi di Euro per salvare l’Ilva

Intanto, nei giorni scorsi, sul Blog di Beppe Grillo, è apparso un post in cui il padre spirituale del Movimento fa riferimento ad un fondo di circa 2,2 miliardi di Euro che, oggi in mano alla Comunità Europea, sarebbe una vera e propria manna dal cielo per invertire il destino dell’azienda pugliese.

Questione di coperture

Tutto starà nel trovare le coperture. Per l’Ilva come per scongiurare l’aumento dell’Iva: promessa, questa, che Di Maio asserisce di poter mantenere grazie al lavoro instancabile della squadra di Giovanni Tria, Ministro dell’Economia, e ad una profonda analisi del bilancio dello Stato.