dpcm natale

Secondo le direttive del Dpcm Natale, da domani torna nuovamente la zona rossa fino al prossimo 3 gennaio 2021

Da domani 31 dicembre, stando alle direttive del dpcm Natale, scatta nuovamente la zona rossa in tutta Italia. Per tornare in zona arancione si dovrà aspettare il prossimo 4 gennaio 2021. Torna, quindi, l’obbligo dell’autocertificazione per giustificare gli spostamenti. In zona rossa sarà consentito spostarsi per necessità, motivi di salute o motivi di lavoro. Sarà consentito spostarsi da un comune diverso da quello di residenza una volta al giorno e solo per raggiungere parenti o amici. Lo spostamento sarà consentito solo per due persone al netto di minori di 14 anni.

Potrebbe interessarti:

Il dpcm dNatle scadrà il prossimo 7 gennaio quando ritornerà comunque la classificazione delle regioni in base al rischio di contagio. Sono alcune le regioni che cambieranno colore rispetto all’ultimo aggiornamento della settimana che andava dal 14 al 20 dicembre. prossimamente l’Istituto Superiore di Sanità comunicherà al governo i dati aggiornati regione per regione.

Dopo le prime dosi somministrate lo scorso 27 dicembre, con l’arrivo del nuovo anno riprenderà la campagna vaccinale contro il Coronavirus. Inizieranno prima gli operatori sanitari e tutte le categorie classificate come fragili per procedere poi alla copertura di tutta le popolazione.

Letture Consigliate