emis killa, x-factor
Immagine dal suo profilo Instagram

Dopo aver smentito la sua partecipazione a X Factor 2020 in qualità di giudice, Emis Killa esordisce da conduttore con un programma dedicato al rap

Emis Killa andrà in tv ma non a X Factor: dopo aver smentito la sua partecipazione in qualità di giudice all’edizione 2020 del talent show di Sky Uno, il rapper esordisce come conduttore del programma Yo! Mtv Rapstrasmissione che si occuperà di ripercorrere la storia di tre generi musicali oggi particolarmente in voga: l’hip-hop, il rap e la trap.

Accanto ad Emis nel corso delle sei puntate previste, quattro delle quali finalizzate in remoto durante il lockdown, ci sarà Valentina Pegorer, che vanta nel suo curriculum diversi programmi musicali ed è nota anche per essere la compagna di Boss Doms, braccio destro artistico di Achille Lauro.

Yo! Mtv Raps è un format americano nato nel 1988 che approda per la prima volta in Italia; lo studio televisivo dal quale va in onda, ricostruisce una strada con un Food Truck, un Barber Shop e un palco, sul quale in ogni puntata si esibirà un diverso artista che poi sarà giudicato dagli utenti Instagram. I voti accumulati da ogni artista contribuiranno quindi a dare vita alla classifica ufficiale dei video di Yo! Mtv Raps su Youtube.

Emis Killa si è detto entusiasta di questa nuova avventura:

“Ho accettato prima di conoscere i termini contrattuali, come calciare un rigore a porta vuota (…) E’ un programma di cui ero fan, con la Pegorer ci conosciamo da anni e stare qui insieme è stato bello (…) Finalmente l’Italia è pronta ad accogliere il rap e l’hip-hop.