Euro 2020, le probabili formazioni di giornata

SportEuro 2020, le probabili formazioni di giornata

Inizia a delinearsi il quadro verso gli ottavi di finale di Euro 2020. La Danimarca cerca l’impresa, Ucraina e Austria per il secondo posto

Euro 2020 inizia a mietere le prime vittime e a decretare i primi verdetti. Il Gruppo A è ormai terminato con il primo posto a punteggio pieno dell’Italia, oggi invece tocca ai Gruppi B e C. Le scelte degli allenatori saranno fondamentali e i nodi da sciogliere saranno molti.

Le probabili formazioni di Finlandia-Belgio

Il Belgio vuole imitare gli azzurri e chiudere il girone con nove punti, per farlo deve superare l’ostica Finlandia e scendere in campo con le giuste motivazioni. Martinez potrebbe far rifiatare Tielemans a centrocampo e dare minuti a Witsel. Anche il giovane Doku si candida ad una maglia da titolare, il ct sceglierà all’ultimo. La Finlandia si propone con la solita squadra compatta guidata dall’attacco Pukki-Pohjanpalo. La partita sarà trasmessa in diretta sia dalla RAI sia da Sky alle ore 18.00.

FINLANDIA (3-5-2): Hradecky; Toivio, Arajuuri, O’Shaughnessy; Raitala, Lod, Sparv, Kamara, Uronen; Pukki, Pohjanpalo.

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Vermaelen, Vertonghen; Meunier, Dendoncker, Witsel, Carrasco; De Bruyne, E.Hazard; Lukaku.

Le probabili formazioni di Russia-Danimarca

L’Euro 2020 della Danimarca non è ancora finito, basta una vittoria contro la Russia e una contemporanea vittoria netta del Belgio per passare il turno direttamente al secondo posto. Difficile ma non impossibile. Čerčesov conferma la difesa a tre, con Barinov, Diveev e Dzhikiya, dovrebbe farcela anche Mario Fernandes nonostante la brutta botta rimediata nella scorsa partita. La Danimarca potrebbe cambiare qualcosa schierandosi con una linea a quattro, favorendo l’inserimento di un giocatore più offensivo al posto di Verstergard. La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky alle ore 18.00.

RUSSIA (3-4-2-1): Safonov; Barinov, Diveev, Dzhikiya; M.Fernandes, Ozdoev, Zobnin, Karavaev; Al. Miranchuck, Golovin; Dzyuba. 

DANIMARCA (4-3-3): Schmeichel; Wass, Kjaer, Christensen, Mahele; Delaney, Højbjerg, Damsgaard; Skov Olsen, Poulsen, Braithwaite

Le probabili formazioni di Macedonia-Olanda

Una partita dal sapore di amichevole: l’Olanda ha già raggiunto gli ottavi di finale di Euro 2020, mentre la Macedonia ha già salutato il torneo. Da entrambe le parti potrebbero esserci delle rotazioni, soprattutto negli Oranje, sicuri anche del primo posto. De Boer potrebbe lanciare dal primo minuto Malen e Gravenberch, due giovani talenti dotati di grande potenziale. Riposo per Blind, al suo posto Aké. La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva su Sky alle ore 21.00.

MACEDONIA DEL NORD (3-5-2): Dimitrievski; Ristovski, Musliu, Ristevski; Churlinov, Bardhi, Ademi, Elmas, Alioski; Pandev, Trajkovski.

OLANDA (3-5-2): Stekelenburg; De Ligt, De Vrij, Aké; Dumfries, Gravenberch, F. De Jong, Wijnaldum, Wijndal; Malen, Depay.

Le probabili formazioni di Ucraina-Austria

Dentro o (probabilmente) fuori, le due squadre si giocano il futuro di Euro 2020. Con un pareggio potrebbero qualificarsi entrambe, una da seconda e un’altra da migliore terza, ma nessuna delle due vuole correre il rischio di fare calcoli. Sheva schiera il migliore undici, che ha mostrato un ottimo calcio negli scorsi match, l’Austria ritrova Arnautovic dopo la squalifica. La partita sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky alle ore 18.00.

UCRAINA (4-2-3-1): Bushchan; Karavaev, Zabarnyi, Matviyenko, Mykolenko; Sydorchuk, Zinchenko; Yarmolenko, Malinovskyi, Shaparenko; Yaremchuk.

AUSTRIA (3-4-2-1): Bachmann; Dragovic, Alaba, Hinteregger; Lainer, Laimer, Schlager, Ulmer; Baumgartner, Sabitzer; Arnautovic.

Antonio Salomone
Antonio Salomone, giovane ragazzo del 1997 che cerca di fare della sua passione un lavoro. Amante di tutto ciò che rotola, aspirante giornalista sportivo. Laureato in Scienze della Comunicazione.

Covid-19

Italia
58,752
Totale di casi attivi
Updated on 23 July 2021 - 21:49 21:49