Madame: “Se non sai nulla di me, non farmi alzare per una foto”

GossipMadame: "Se non sai nulla di me, non farmi alzare per una...

Madame: un Twitter polemico divide il web. “Se non sai di che parlo, se non hai fatto nulla per me non farmi alzare mentre mangio per una foto”- scrive arrabbiata sui social

Nella giornata di ieri, una polemica social ha visto coinvolta Madame, vista di recente sul palco del Festival di Sanremo grazie al singolo “VOCE”. La cantautrice ha infatti pubblicato un Twitter (poi cancellato) dai tono abbastanza polemici: “Se non hai ascoltato il disco o se non hai preso il cd o il biglietto o se non sai di che parlo, se non hai fatto NULLA per me non farmi alzare mentre mangio per una foto. Perché io sono Madame 24 h solo per chi mi usa per la musica, per il resto sono una scorbutica veneta 19 yo”.

Come era facilmente immaginabile, la polemica è subito diventata virale, al punto da finire prima tra le tendenze del social. E, ovviamente, non sono mancate le fazioni in cui il pubblico si è diviso: tra chi sosteneva e dava supporto a Madame e chi invece si è lamentato della poca umiltà e modestia. “Ma quindi non ho capito, per fare una foto con #Madame ti devi portare l’autocertificazione di avvenuto acquisto del cd e la tessera sanitaria?”- ha scritto ironicamente un’utente.

La questione ha però di nuovo riacceso la discussione sul rapporto tra “celebrità/personaggio noto” e persona comune. E’ giusto disturbare queste fantomatiche celebrità anche nei momenti di privacy? Ma del resto, si trattano sempre di persone che hanno scelto la notorietà com un qualcosa che è parte integrante del loro mestiere; motivo per cui, soprattutto se come Madame si è agli inizi di carriera ancora non “ti puoi permettere” di avere questo tipo di atteggiamento. Il nodo centrale della discussione è stato proprio questo ragionamento.

La bufera social, ha costretto Madame a pubblicare una serie di Instagram stories sul suo profilo, in modo da potersi spiegare meglio: “Questa mattina è scoppiata una polemica mediatica in seguito ad un mio tweet in cui avevo pochi caratteri disponibile e tanta rabbia da sfogare. È stato un mio errore, dovrei essere meno impulsiva. Se una polemica parte dalle mie parole è chiaro che sia in gran parte colpa mia. Voglio quindi chiarirmi, soprattutto con il mio pubblico cui devo tantissimo e dovrò tantissimo per il resto della mia vita.

Inizia parlando di quello che per lei rappresenta il rapporto tra fan- e artista. Madame ha chiarito che “su Twitter ho utilizzato solo tre modi per descrivere l’essere fan: o compri il disco, o vieni al concerto o sai di che cosa parlo. Chiaramente, su Twitter i caratteri sono limitati e non volevo concentrarmi su quello“. Ha poi aggiunto “Il rapporto fan-artista è sacro e personale. Può esserci una persona che è rimasta colpita da una parola che ho usato o una che conosce tutta la mia discografia a memoria. Sono due rapporti diversi“.

Madame è poi ritornata sull’argomento, chiarendo meglio la discussione relativa alla persona che aveva chiesto la foto. “Un non fan, ironia della sorte, ci tiene a dirmi che non mi segue ed è quello che è successo l’altra sera. Mi ha detto [la persona in questione]: Io non ti seguo, non so cosa fai, non mi piace il tuo genere, però ti ho vista a Sanremo, possiamo farci una foto?

Motivo per cui, come la stessa Madame ha poi detto sempre nelle sue Stories, quello che premeva maggiormente a lei era chiarire cosa per lei volesse dire avere una relazione tra fan e artista, basata sul rispetto. “Io penso che un mio fan con cui ho un rapporto non mi interromperebbe mentre mangio con la mia famiglia, con mio padre, mia madre, mio fratello o con mia nipote per chiedermi una foto. Io penso, anzi sono sicura che aspetterebbe che io finisca di cenare, poiché si tratta di un momento così intimo che sarebbe poco rispettoso interromperlo”. La cantante diciannovenne ha poi concluso dicendo “Io, in quel momento è evidente che non stia lavorando. In quel momento non sono Madame, ma sono figlia di mia madre, sorella di mio fratello, figlia di mio padre e zia di mia nipote”.

Ma soprattutto, non sono Madame se non mi segui, se non mi ascolti. Un fan ci tiene a farmi sapere di essere mio farmi, ci tiene a dirmi che mi segue su Instagram, se ha comprato il biglietto del mio concerto o se lo ha colpito quella particolare parola che ho utilizzato o se gli è piaciuto il mio ultimo singolo “.

tiara
Nata a Caserta e studia Scienze della Comunicazione all'Università degli studi di Salerno. Le piace viaggiare in modo da poter scoprire sempre cose nuove. Grande appassionata di arte in tutte le sue forme, in particolar modo letteratura, cinema, pittura e fotografia. Con la scrittura spera di poter condividere le sue passioni.

Covid-19

Italia
91,350
Totale di casi attivi
Updated on 2 August 2021 - 06:07 06:07