Europa League, Rocchi designato per la finale di Baku

Rocchi
Foto: You Tube Serie A

Rocchi arbitrerà la finale di Europa League tra Chelsea e Arsenal: il direttore di gara italiano sarà coadiuvato da Irrati al Var

La finale di Europa League parlerà italiano: oltre a Maurizio Sarri, la nostra bandiera sarà rappresentata da Rocchi. Il direttore di gara italiano è stato designato per dirigere la finale di Baku e sarà coadiuvato da Irrati al Var. Filippo Meli e Lorenzo Manganelli assisteranno il fischietto italiano con Orsato quarto uomo.

Irrati sarà assistito da Marco Guida, il polacco Marciniak  e  Pawel Sokolnicki all’Offside Var. Rocchi si conferma uno degli arbitri più “ricercati” nel panorama internazionale, come dimostrano anche le partite dirette in Champions League. La classe italiana si sta ringiovanendo, ma i punti di riferimento importanti come il toscano non possono non essere considerati.

Dopo le buone prestazioni del Mondiale, Irrati si è confermato il migliore nell’analizzare gli episodi controversi al Var. Davanti al monitor l’arbitro italiano è un maestro e non si può prescindere da lui in una competizione europea e soprattutto in Europa League, dove la “moviola” esordirà in questa gara.

Fondamentale sarà la comunicazione con gli arbitri delle altre nazioni e saper dialogare senza far prendere il sopravvento. Aiutare Rocchi sarà importante, ma la sua personalità non sarà e non dovrà essere influenzata dalla tecnologia.