Facebook: ecco come utilizzare il social network più famoso

TecnologiaFacebook: ecco come utilizzare il social network più famoso

Facebook da anni è il social network più utilizzato al mondo. Grazie a questa semplice guida imparerai ad usarlo al meglio in pochi passi

Facebook nasce nel 2004 grazie alla geniale intuizione dell’allora studente universitario Mark Zuckerberg con lo scopo di creare maggiori connessioni tra i ragazzi in modo da agevolare i diversi compiti lavorativi. Oggi il social network conta oltre 2,60 miliardi di utenti tra le fasce d’età più disparate. Numerose sono le funzionalità della piattaforma blu, la principale è sicuramente quella di riuscire a mettere in contatto persone da ogni parte del mondo con un semplice click.

Accesso su Facebook

Accedere a Facebook è una passeggiata. Attraverso il proprio account e-mail sarà possibile effettuare la registrazione alla piattaforma in pochi e semplici passi. Innanzitutto il social network vi chiederà di inserire un nome ed un cognome, di inserire la vostra data di nascita e poi una password. Grazie a questi dati sarà possibile poi effettuare l’accesso alla piattaforma in modo rapido ed estremamente intuitivo. Una volta completata questa semplice procedura avrete già creato il vostro profilo Facebook. Attraverso il profilo, poi, sarà possibile aggiungere gli amici, pubblicare foto ed stringere saldi legami in ogni parte del mondo.

Profilo

Il profilo Facebook è la vostra carta d’identità virtuale. Grazie ad esso gli altri utenti saranno in grado di riconoscervi immediatamente, per cui è di grande importanza mantenerlo curato ed in costante aggiornamento.
Come si può facilmente vedere dalla foto la procedura da seguire per completare il vostro profilo e renderlo unico e riconoscibile è estremamente semplice. La parte alta dello schermo è riservata al capitolo relativo alle immagini di profilo e di copertina. I vostri amici o chi si mostrerà interessato a stringere rapporti con voi potrà risalire al vostro profilo attraverso la barra di ricerca come vedremo in seguito.

Immagine del profilo

L’immagine del profilo è sicuramente la prima cosa che gli altri vedranno quando cercheranno il vostro nome nella barra di ricerca. Per caricare la vostra foto profilo basterà cliccare sulla parte grigia dove è raffigurata una sagoma bianca su sfondo grigio. A quel punto comparirà la scritta “aggiungi foto” e da lì sarà possibile caricare un’immagine dal vostro computer.

La parte destra della foto presenta il messaggio “Aggiungi motivo”. Non è una componente particolarmente rilevante ai fini del completamento di un profilo Facebook, ma in futuro servirà per abbellire la vostra immagine con qualche dettaglio colorato e divertente.
Cliccando su “Carica foto” nella parte sinistra sarà possibile accedere ai contenuti salvati sul vostro dispositivo (computer o altro) e scegliere la foto da impostare come immagine del profilo. Le dimensioni indicate dalla piattaforma per una foto profilo ottimale sono 170×170 pixel. Seguendo queste direttive non sarà necessario modificare la vostra immagine tramite tagli o ridimensionamenti per farla combaciare alla perfezione con la piattaforma.

Immagine di copertina

L’immagine di copertina è la seconda cosa più importante di cui tener conto quando si crea un profilo su Facebook. A differenza dell’immagine del profilo, la foto di copertina si presenta in un’impostazione rettangolare: le misure indicate dalla piattaforma per il caricamento della stessa sono 820×312 pixel. Cliccando sulla scritta “Aggiungi immagine di copertina” vi si aprirà un banner con due nuovi pulsanti: “Seleziona una foto” e “Carica una foto”. Attraverso il primo pulsante sarà possibile selezionare una foto tra quelle già caricate precedentemente sulla piattaforma, mentre cliccando sul secondo pulsante vi verrà chiesto un procedimento analogo a quello seguito per impostare l’immagine del profilo.

Biografia

La biografia del vostro profilo si può aggiornare semplicemente cliccando sulla scritta “Aggiungi una biografia” sotto il vostro nome nella parte alta dello schermo. In 101 caratteri sarà possibile far rientrare una breve descrizione di voi, in modo da poter essere subito riconoscibili da chiunque voglia cercare il vostro nome nella barra di ricerca.

Stato di Facebook

Lo stato di Facebook è un’altra delle funzionalità più importanti del social network di Zuckerberg. Cliccando su “A cosa stai pensando?” sarà possibile pubblicare un vostro pensiero, aggiungere una foto, pubblicare un video o andare in diretta.

Uno stato di facebook può essere arricchito con immagini, tag (che vedremo in seguito), video ed altre funzionalità avanzate. Pubblicando un vostro pensiero gli altri utenti capiranno il vostro punto di vista su determinate questioni o il vostro stato d’animo in quel preciso momento. Ricordate che uno stato è di dominio pubblico: tutti i vostri amici potranno vederlo e potranno leggere cosa c’è scritto, quindi attenzione a cosa scrivete. Lo stato di Facebook può anche essere utilizzato per condividere link esterni che rimandano ad altri siti internet.

Ricerca

Aggiungere gli amici

Attraverso il motore di ricerca di Facebook sarà possibile cercare i profili dei vostri amici o delle persone con cui avete intenzione di stringere amicizia. Utilizzare il sistema di ricerca è molto semplice: basterà digitare il nome della persona da voi richiesta e premere “Invio”. Una volta completato il caricamento delle pagine vi basterà cliccare sul pulsante nell’immagine sottostante per inviare una richiesta d’amicizia che dovrà poi essere accettata dalla persona in questione.

Caricare contenuti su Facebook

Caricare contenuti è di certo uno dei pilastri per l’utilizzo al meglio della piattaforma. Facebook permette agli utenti di “postare” (pubblicare post) le cose più disparate, le principali sono foto, video e storie. Per pubblicare contenuti vi basterà seguire la stessa procedura indicata per condividere uno stato e scegliere di aggiungere un file esterno.

Foto e video

Pubblicare una foto su Facebook è semplicissimo: cliccando sul pulsante in verde con scritto “Foto/video” sarà possibile cercare all’interno del computer un file di questo genere ed aggiungerlo al post da pubblicare. In aggiunta sarà possibile aggiungere una breve didascalia o descrizione del post in questione per abbellirlo con un vostro punto di vista in merito.

Storie

Le storie di Facebook sono una funzione relativamente recente del social network. Sono contenuti brevi: possono essere sia foto che video e durano al massimo 24 ore prima che vengano cancellate dal sistema. L’utilizzo principale che viene fatto con le storie è di fornire contenuti rapidi e di facile fruizione per gli utenti del sito. Per pubblicare una storia basterà cliccare sul pulsante “Crea una storia”.

Interazioni

Le interazioni rappresentano in tutto e per tutto il motore su cui poggia il social network. Una volta aggiunti gli amici e pubblicati i primi contenuti sarà possibile interagire con i post degli altri utenti in un continuo scambio di pareri e informazioni. Ogni post di Facebook presenta nella parte bassa un banner di questo tipo:

Andando a cliccare con il mouse su ciascuno di questi pulsanti sarà possibile interagire con il post in maniera rapida ed intuitiva.

Like

Il “like” o “mi piace” è un po’ il marchio di Facebook. Il pollice azzurro è l’interazione principale del social network e, grazie ad esso, sarà possibile esternare il vostro gradimento rispetto ad un post condiviso da un amico. Per aggiungere un “mi piace” ad un contenuto che vi apparirà nella vostra “home” (la schermata principale) vi basterà scorrere con il mouse sul pulsante “Mi piace” e cliccare.

Reazioni

Le reazioni rappresentano una sottocategoria dei “mi piace”. La funzione è stata introdotta relativamente di recente e, grazie ad essa, sarà possibile aggiungere delle sfumature diverse al semplice like, andando ad arricchire la vostra interazione con altri aspetti emotivi. Passando con il mouse sul tasto “mi piace” ed aspettando (senza cliccare) comparirà una barra di questo tipo. Andando poi a cliccare su ciascuna di queste reazioni sarà possibile inviare, oltre al semplice “mi piace”, anche altre sfumature emotive: cuore, abbraccio, risata, stupore, tristezza e rabbia.

Commenti

I commenti di Facebook permettono agli utenti di lasciare un messaggio (pubblico) sotto un posto che appare nella home per esternare il proprio pensiero in merito. Commentare su Facebook è semplicissimo: basterà puntare il mouse sul pulsante “Commenta” e cliccare, scrivere un messaggio nella barra che comparirà in seguito e poi premere “Invio”. Ricordate che i commenti, come gli stati, sono pubblici; fate attenzione!

Condivisioni

Tramite il pulsante “Condividi” sarà possibile aggiungere contenuti che vi interessano nella home al vostro profilo. Per condividere un post vi basterà cliccare sul pulsante “Condividi”. Una volta fatto ciò si aprirà una piccola finestra contenente le varie opzioni di condivisione, analizzeremo quelle principali.

Condividi ora (Amici)

Tramite questa funzione sarà possibile condividere il contenuto che più vi piace sul vostro profilo con un semplice click. Cliccando il pulsante “Condividi ora (Amici)” pubblicherete istantaneamente un post trovato sulla home sul vostro profilo.

Condividi nella tua storia (Amici)

La funzione è la stessa del pulsante precedente. L’unica differenza è che, questa volta, il post verrà condiviso sotto forma di storia. La durata dello stesso sarà quindi limitata a 24 ore.

Invia con Messenger

Cliccando sul pulsante “Invia con Messenger” sarà possibile inoltrare (inviare) un post trovato sulla home direttamente ad uno dei vostri contatti in forma di messaggio privato.

Altre opzioni

Tramite il pulsante “Altre opzioni” si aprirà una nuova finestra con due pulsanti: “Condividi nella sezione Notizie” e “Condividi sul profilo di un amico”.

Condividi nella sezione Notizie

Cliccando sul pulsante “Condividi nella sezione Notizie” sarà possibile condividere un post trovato sulla home sul vostro profilo riservando la possibilità di aggiungere una piccola didascalia. Diversamente dal pulsante “Condividi ora (Amici)”, questa volta il post non verrà condiviso istantaneamente ma sarà possibile prendersi un momento per riflettere su cosa scrivere per personalizzare il contenuto che si intende condividere.

Condividi sul profilo di un amico

Tramite questo pulsante si potrà condividere un post trovato sulla home direttamente sul profilo di un vostro amico. Una volta aggiunti gli amici, essi vi compariranno nella finestra che si aprirà cliccando sul pulsante e sarà possibile inviare il post direttamente a loro tramite messaggio pubblico (che potrà quindi essere letto da tutti gli amici del contatto in questione).

Seguire pagine Facebook

Tramite la barra di ricerca (la stessa utilizzata per cercare e aggiungere gli amici) sarà possibile cercare anche pagine pubbliche. A differenza dei profili, le pagine hanno caratteristiche più simili ai giornali online: pubblicano costantemente post e aggiornamenti e difficilmente sarà possibile interagire con loro tramite messaggi privati. I post condivisi dalle pagine potranno essere condivisi sul proprio profilo o inoltrati agli amici proprio come i post che compaiono sulla home di Facebook. Per seguire una pagina basterà cliccare sul tasto “Mi piace” nella parte alta dello schermo.

I tag

L’ultima caratteristica fondamentale per utilizzare al meglio il social network è quella dei tag. Taggare una persona vuol dire nominarla in modo che possa vedere un post anche senza bisogno di condividerlo. Per taggare una persona non serve far altro che digitare il simbolo @ seguito dal nome del vostro amico che intendete riportare al post. Una volta fatto ciò (senza lasciare spazio tra il simbolo e il nome) il tag dovrebbe diventare di colore blu, in questo modo sarà possibile anche risalire al profilo della persona “taggata” semplicemente cliccando sul suo nome.

Conclusioni

Facebook è un social network utilissimo. Nella speranza che questa guida sia stata utile, vi invitiamo a seguire il giornale per restare sempre aggiornati sulle news del momento.

Michele Mastia
Dottore in giurisprudenza e praticante avvocato presso il Tribunale di Salerno. Scrivo di calcio. E amo Batman: nessuno ci hai mai visti contemporaneamente nella stessa stanza.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 31 July 2021 - 22:05 22:05