Fastweb Cup Rieti, Filippo Tortu vince nei 100 e si migliora



tortu
Foto: Instagram Filippo Tortu

Filippo Tortu vince sia la semifinale che la finale dei 100 metri nella Fastweb Cup a Rieti; l’atleta azzurro migliora il suo record, ma non sarà valido

Filippo Tortu era il grande atteso per la Fastweb Cup di Atletica Leggera che si sta disputando a Rieti. L’atleta azzurro compie anche una grande impresa: quella di abbassare il suo record, scendendo a 9’97” e migliorandosi. Peccato però che il tempo non verrà considerato valido a causa del vento di spinta a favore, ma resta comunque l’ottimo tempo.

L’italiano più veloce della storia non ha deluso le aspettative del pubblico giunto nel territorio laziale e al suo esordio stagionale, centra la vittoria nella specialità della casa, i 100 metri. Il classe ’98, dopo aver chiuso la batteria delle semifinali in testa con 10’08”, riesce nell’intento di completare la doppietta in finale.

Nonostante un avvio totalmente sbagliato, Tortu riesce nell’intento di riprendere il terreno perduto e sbaragliare la concorrenza, mettendo la testa avanti nel finale e chiudendo 1°. Grande gioia da parte del pubblico per il tempo ottenuto ma non verrà certificato nelle statistiche.

Obiettivo dichiarato del centometrista italiano è quello di raggiungere le Olimpiadi di Tokyo, previsti nel 2020. Come biglietto da visita sicuramente quello di essere il primo italiano ad aver abbassato il proprio tempo sui 100 sotto i 10 secondi (9’99” ottenuto nel giugno 2018 a Madrid), battendo il grande Pietro Mennea (suo record 10’01”).

Leggi anche