Festa della donna: perché si regala la mimosa



mimosa

La mimosa è il fiore prediletto per l’8 marzo, la festa delle donne. Ma qual è il suo significato?

In occasione della Festa delle donne, l’8 marzo si è ormai soliti regalare mimose. Una ricorrenza per richiama alla memoria le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne che ha quindi un fiore “prediletto”.

Ma quando le mimose sono diventate per eccellenza i fiori delle donne?

Per comprenderlo bisogna fare un passo indietro nella storia e tornare precisamente all’anno 1946 quando, grazie all’idea di Teresa MatteiTeresa Noce Rita Montagnana, sono apparse le mimose per la Festa delle donne.

Tale scelta è dovuta ad alcune caratteristiche fisiche e simboliche che accomunano questo fiore alle donne. Le mimose sono, in primo luogo, economiche e quindi alla portata di tutti. Fioriscono ad inizio marzo e anche su terreni difficili.

Queste caratteristiche rappresentano le donne e la loro capacità di superare ogni difficoltà, ogni ostacolo per ottenere la libertà e per raggiungere finalmente la parità dei sessi.

 

Leggi anche