Fiorentina-Gattuso, il divorzio è realtà: Rudi Garcia o Ranieri adesso

SportFiorentina-Gattuso, il divorzio è realtà: Rudi Garcia o Ranieri adesso

Dura meno di un mese il rapporto tra la Fiorentina e Gennaro Gattuso: divergenze di mercato portano all’addio senza depositare il contratto in Lega

Neanche il tempo di cominciare ufficialmente la stagione 2021/22 che la Serie A registra il primo cambio in panchina: la Fiorentina e Gennaro Gattuso si dicono addio dopo l’accordo formalizzato alla fine dello scorso 25 maggio. Il motivo di questa scelta sarebbe riconducibile ad alcune imposizioni di mercato non condivise dal patron Rocco Commisso che hanno portato all’inevitabile rottura.

La nota del club viola: “ACF Fiorentina e Mister Rino Gattuso, di comune accordo, hanno deciso di non dare seguito ai preventivi accordi e pertanto di non iniziare insieme la prossima stagione sportiva. La Società si è messa immediatamente al lavoro per individuare una scelta tecnica che guidi la squadra Viola verso i risultati che la Fiorentina e la Città di Firenze meritano”.

Ufficialmente non si tratta di un esonero o dimissioni in virtù del fatto che Gattuso non era ancora sotto contratto con la Fiorentina. Infatti, il tecnico di Corigliano Calabro si sarebbe legato ai Viola solo dal 1° luglio dopo la scadenza al 30 giugno del rapporto (ancora) in essere con il Napoli. Pertanto il suo contratto che lo avrebbe dovuto legare alla società toscana non sarà depositato in Lega.

Adesso per la panchina della Fiorentina c’è da capire chi siederà al posto di Gattuso. I nomi più quotati sono quelli di Rudi Garcia e Claudio Ranieri: i due sono entrambi senza panchina dopo l’addio con Lione e Sampdoria e potrebbero rituffarsi con piacere su una panchina di Serie A. La dirigenza viola lavora senza sosta per trovare già il nuovo allenatore in poche ore: favorito il francese ma non si escludono outsider pronti ad insidiare la panchina.

Nando Armenantehttp://www.facebook.com/Nando.Armenante8
24 anni da Cava de' Tirreni, studente presso la facoltà di Scienze della Comunicazione all'Università degli Studi di Salerno, indirizzo Editoria. Porto avanti la passione ed il sogno di diventare giornalista, in particolare scrivendo di sport (di calcio in particolar modo) ma anche di attualità, su tutto ciò che accade nella città in cui vivo e sull'intero territorio.

Covid-19

Italia
66,257
Totale di casi attivi
Updated on 26 July 2021 - 01:53 01:53