Roma-Bologna
Foto: Facebook As Roma

Fiorentina-Roma si sfidano nel match valido per il 25° turno della Serie A. Finisce 1-2 per i giallorossi, che guadagnano due punti sul Napoli

Finisce 1-2 il match tra Fiorentina-Roma, valido per il 25° turno della Serie A. E’ un gol nel finale di Diawara a decidere la sfida e a tenere a contatto i giallorossi con il 4° posto.

Potrebbe interessarti:

La partita

Primo tempo molto equilibrato ma privo di occasioni da rete. La Roma prova a fare la partita ma senza riuscire ad imporre il proprio gioco offensivo. Gli unici lampi di luce arrivano dalla sgroppate sulla fascia di Spinazzola, mentre Mayoral è lasciato troppo solo da un Mkhitaryan in giornata no. I viola invece si affidano alla classe di Ribery e alla velocità di Vlahovic, ma è troppo poco per mettere in difficoltà la retroguardia della Roma. L’unica occasione degna di nota è un tiro di Pellegrini nel finale di tempo respinto da Dragowski.

Ad inizio ripresa giallorossi in vantaggio. Lancio illuminante di Mancini per Spinazzola che si coordina con il destro e batte Dragowski. Il vantaggio però dura pochi minuti. Contropiede viola con la Roma che rientra in ritardo, cross di Biraghi e Spinazzola la butta dentro per la seconda volta, ma questa volta nella propria porta. Fonseca butta dentro Pedro ed El Shaarawy, ma è la Fiorentina a sfiorare il gol con Vlahovic, che trova l’ottima risposta di Pau Lopez.

Al 90° arriva il gol della Roma. Cross di Karsdorp per Diawara che trova la deviazione vincente. L’arbitro inizialmente annulla la rete per fuorigioco, ma su segnalazione del Var cambia la propria decisione. Finisce 2-1 per la Roma.

Letture Consigliate