Roma-Atalanta
Foto: Facebook As Roma

La conferenza stampa di Fonseca alla vigilia della sfida di campionato con lo Spezia: “Dzeko non convocato, io non mi arrendo”

Ultima chiamata per Fonseca. Domani pomeriggio la Roma affronta nuovamente lo Spezia, con l’obiettivo di uscire da un periodo di crisi cominciato con la sconfitta nel derby e proseguito con l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano della squadra ligure. Per il tecnico portoghese potrebbe essere l’ultima occasione per evitare l’esonero, con Spalletti e Allegri dietro l’angolo.

Potrebbe interessarti:

Queste le parole di Fonseca in conferenza stampa: “Io ho sempre sentito l’appoggio del presidente, anche oggi abbiamo parlato e ho sentito di nuovo il suo appoggio. Per me questa non è una questione. Sfortunatamente abbiamo qualche problema con i giocatori nella squadra. Pedro non sta bene, Mkhitaryan è in dubbio e Dzeko ha avuto una contusione nella partita. Ieri ha sentito un fastidio e non sarà pronto per la partita. Il mio rapporto con Dzeko? Non dico altro, non può giocare. Sono concentrato sulla partita di domani. 

Questo è un nuovo progetto, con un presidente nuovo. Col tempo sorgono le difficoltà e non dobbiamo crescere così. Io non sono quel tipo di persona che si arrende. Sarà una partita molto difficile, lo Spezia è una squadra con una identità e non cambiera le sue intenzioni. Stiamo preparando la partita per vincere“, conclude Fonseca.

Letture Consigliate