Formula 1, Sebastian Vettel vince il Gran Premio del Belgio



Formula 1
Foto: pagina Facebook Formula 1

Formula 1, il Belgio si tinge di rosso: Sebastian Vettel domina il Gran Premio di Spa e accorcia le distanze in vista di Monza

Sebastian Vettel domina e vince il Gran Premio del Belgio, l'”Università della Formula 1″ si tinge di rosso; completano il podio Hamilton e Verstappen. Pronti, partenza e crash: Hulkenberg con un estremo bloccaggio colpisce il posteriore di Alonso, che fa un balzo pauroso, sfiorando la testa di Leclerc, protetta miracolosamente dall’Halo.

Problemi anche per Raikkonen, che sempre in regime di partenza danneggia il fondo e buca la ruota posteriore destra, a causa di un contatto da parte di Ricciardo. Il pilota della Ferrari ha provato a rimediare, ma non c’è stato nulla da fare. A sfruttare a pieno il primo giro è Sebastian Vettel, che prende la scia ad Hamilton e lo passa al primo giro.

La Mercedes prova l’undercut per guadagnare la posizione su Vettel, ma questa volta la Ferrari risponde al meglio con un pit-stop perfetto, tenendosi stretta la prima posizione.

Grandissima prestazione anche per Bottas, autore di una bella rimonta che lo ha portato fino al quarto posto. Da segnalare un bel sorpasso alla eau rouge. Il finlandese è stato penalizzato per il cambio della power unit ed è stato costretto a partire dalle ultime posizioni. Buona anche la gara di Verstappen che un sorpasso “alla Ricciardo” compie uno dei più bei sorpassi in gara.

Negli ultimi dieci giri il vero “The Hammer” è stato il tedesco che ha allungato il gap a 11 secondi, sfruttando qualche problema di setup del campione del mondo in carica.

Leggi anche