Francia-Svizzera 7-8 (d.c.r): clamoroso a Bucarest! Bleus eliminati

Prima PaginaFrancia-Svizzera 7-8 (d.c.r): clamoroso a Bucarest! Bleus eliminati

La partita più spettacolare dell’Europeo ha decretato un unico vincitore: la Svizzera di Petkovic elimina la favorita alla vittoria finale. Mbappé vera, grande delusione della Francia

Ci sono voluti i calci di rigore per regalare alla Francia i quarti di finale di Euro2020: partita eroica da parte della Svizzera, riuscita nell’impresa di recuperare un doppio svantaggio ai campioni del mondo.

Ingabbiati: i favoriti alla vittoria finale vivono un primo tempo a Bucarest di frustrazione e poca incisività. Petkovic prepara un match di intensità e sapienza tattica per impedire ai francesi di sfruttare in campo aperte le enormi doti tecniche dei suoi bersaglieri.

A sbloccare il match ci pensano proprio i biancorossi, quando al minuto 15 Haris Seferovic, vecchia conoscenza del calcio italiano, spedisce di testa il pallone all’angolino. Vantaggio a sorpresa per la Svizzera e reazione Bleus che stenta ad arrivare: l’uomo più pericoloso tra i francesi è Rabiot, vicino al gol del pareggio con una rasoiata dal limite terminata fuori non di molto.

Anche l’inizio di ripresa è all’insegna dell’arrembante Svizzera: al 50′ solo un fortunato flipper riesce a sputare fuori area una pericolosissima incursione di Embolo.

Approccio mentale formidabile della squadra “ospite” e dopo pochi minuti è calcio di rigore: Zuber atterrato da Pavard e penalty assegnato dopo un On-Field-Review al Var. Uno dei palloni forse più pesanti della storia calcistica elvetica viene affidato a Ricardo Rodriguez, che, però, sbaglia il rigore più importante della sua carriera, demolendo l’entusiasmo svizzero.

Pericolo scampato e riscossa da parte della Francia che non si fa attendere, ancora una volta grazie alla magia di Karim Benzema: stop fantascientifico e tocco morbido a superare Sommer per il gol del pareggio.

1 a 1 della National Arena che dura neanche il tempo di un caffé, perchè è ancora l’Etoile, Karim The Dream, a ribaltare il risultato. Tacco di Mbappé, inserimento e scavetto di Griezmann, e colpo di testa a porta sguarnita del franco-algerino.

Crollo totale da parte degli uomini di Petkovic che al 75′ si trovano addirittura sotto di 2 gol: il miglior giocatore dell’Europeo francese, Paul Pogba, disegna calcio con una pennellata degna dei migliori romantici. 3 a 1 Bleus e partita in discesa per Deschamps.

Tanto formidabile in fase offensiva, quanto velleitaria nella retroguardia: all’81′ Seferovic riaccende le speranze elvetiche con un altro colpo di testa, bucando la difesa francese con ottimo inserimento.

Ma le emozioni di Bucarest non sembrano voler terminare qui, in una partita che appare infinita e dalle emozioni continue: allo scoccare del novantesimo è Gavranovic a guadagnarsi un posto nella storia della Nazionale biancorossa, trafiggendo di destro Lloris per il gol del clamoroso 3 a 3.

Dopo due tempi supplementari e 120′ minuti di gioco, sono i calci di rigore a decretare la squadra chi tra Francia e Svizzera meriti di superare questo entusiasmante ottavo di finale.

IL TABELLINO

MARCATORI: 15′ e 81′ Seferovic, 90′ Gavranovic (S); 57′ e 59′ Benzema, 75′ Pogba (F)

FRANCIA (3-4-1-2): Lloris; Varane, Lenglet (46′ Coman, 111′ Thuram), Kimpembe; Pavard, Pogba, Kanté, Rabiot; Griezmann (88′ Sissoko); Benzema (94′ Giroud), Mbappé. A disp. Mandanda, Maignan, Lemar, Tolisso, Zouma, Hernandez, Ben Yedder, Dubois. All. Deschamps.

SVIZZERA (3-4-1-2): Sommer; Elvedi, Akanji, Rodriguez (87′ Mehmedi); Widmer (73′ Mbabu), Freuler, Xhaka, Zuber (79′ Fassnacht); Shaqiri (73′ Gavranovic); Embolo (79′ Ruben Vargas), Seferovic (97′ Schar). A disp. Mvogo, Kobel, Zakaria, Sow, Benito, Fernandes. All. Petkovic.

ARBITRO: Rapallini (Argentina)

NOTE: AMMONITI: Varane, Coman, Pavard (F); Elvedi, R. Rodriguez, Xhaka, Akanji (S)

Pietro Marchesano
Mi chiamo Pietro, ho 24 anni e studio Lingue e Letterature Moderne all'Università di Salerno. Sempre con la testa in giro per il mondo, scrivo di cronaca, cultura e sport. Divoro film come partite di pallone.

Covid-19

Italia
87,285
Totale di casi attivi
Updated on 1 August 2021 - 08:06 08:06