GFVip, finalmente c’è un vincitore



gfvip

GFVip, finalmente c’è un vincitore. In un programma che si basa sulla notorietà dei suoi partecipanti alla fine ha vinto la meno famosa del gruppo. Scopriamo chi è

GFVip, è finita, finalmente è stato proclamato in vincitore! Già il lunedì è traumatico di suo in quanto primo giorno della settimana, ma prolungare l’agonia fino alla sera tardi era veramente troppo. Un programma che ha avuto bisogno di essere costantemente rianimato, per settimane, grazie a beceri mezzucci e pseudo scoop da bar dello sport, e che ha messo in luce il peggio dell’essere vip nel nostro Paese, dove anche se sei comparso davanti alle telecamere per cinque secondi durante un servizio di “Medicina33” ti senti già un vip. E quindi ecco che sulla scia del “lei non sa chi sono io” va a trionfare la meno famosa dei concorrenti in gara, tale Alessia Macari.

Ma chi è costei? Bella domanda. In base alle informazioni che ci vengono dalla rete, la vincitrice della prima edizione del GFVip è soprannominata “la Ciociara”, anche se è nata a Dublino. Il suo accento anglo-ciociaro però aveva già conquistato il pubblico, dal momento che dopo una sua breve apparizione come concorrente ad “Avanti un altro” nel 2012 Bonolis l’aveva chiamata nel cast fisso e aveva creato per lei proprio il personaggio de La Ciociara, procace disturbatrice che proponeva ai concorrenti domande sulle città italiane.

Ma a parte la proclamazione del vincitore, l’ultima puntata del GFVip ha avuto una protagonista indiscussa, la conduttrice Ilary Blasi, che si è ricordata solo alla fine di prendere le redini del carrozzone e finalmente ha tirato fuori la grinta, specialmente nel suo discorso ai concorrenti.

“Sono voluta venire di persona nella casa per due motivi” – ha detto – “il primo è guardarvi negli occhi e poi perchè, essendo stata la vostra capitana, mi faccio portavoce di tutto il pubblico. Ci avete fatto arrabbiare, divertire emozionare diventando amici speciali. Il GFVip vi ha dato l’opportunità di esperienza unica, di un viaggio interiore, proiettati in un limbo. Mi sento complice di questa avventura e ho condiviso molte emozioni e ho scoperto lati di me che non conoscevo, ne approfitto per ringraziare tutti quelli che ci lavorano. Fate tesoro di questa esperienza e che vinca il migliore.” Meglio di Mourinho prima della finale di Champions!

Un reality sui vip dove vince il meno vip, dove gli ex famosi si lamentano, bestemmiano, scalciano urlano e spettegolano. Una sola speranza rimane al pubblico: che la prima edizione rimanga anche l’ultima!

 

 

Leggi anche