Governo, Bussetti vuole laureati in scienze motorie alle elementari

Bussetti Alternanza

Il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti introdurrà laureati in scienze motorie già nell’organico della scuola primaria. Il nuovo ministro ha intenzione di aumentare l’organico dei docenti

Nemmeno il tempo di annunciare il Governo, e subito il nuovo sodalizio Movimento 5 Stelle-Lega si mette al lavoro. Marco Bussetti, nuovo Ministro dell’Istruzione, è già al lavoro e ha già in mente la prima riforma da applicare.

Nel programma di Governo, infatti, un’attenzione speciale viene dedicata proprio ai laureati in Scienze Motorie, e in particolare alle scuole elementari. Il primo provvedimento, proposto da Bussetti, riguarderà l’inserimento di un laureato in scienze motorie nell’organico di ruolo della scuola primaria.

Questo resta un argomento molto a cuore anche al Movimento 5 Stelle. Già nella passata legislatura, infatti, il partito aveva compiuto passi importanti in questa direzione. L’obiettivo è quello di aumentare l’organico degli insegnanti e, soprattutto, di prevenzione sanitaria.

Infatti, l’attività sportiva è una modalità operativa a basso costo per evitare malattie cardiovascolari e fare una corretta prevenzione.