Governo, Cottarelli parla delle sue dimissioni



Carlo Cottarelli

Carlo Cottarelli, dopo l’incarico proferitogli da Sergio Mattarella, si dimette da Presidente del Consiglio. Ed è contento del Governo politico che sta per nascere

Un’uscita di scena molto signorile. Carlo Cottarelli è salito al Quirinale, nella sala stampa, ed ha annunciato a tutti le sue dimissioni da Presidente del Consiglio. L’ex premier inneggia, contento, al Governo Lega-M5S.

Ringrazio tutti coloro che mi sono stati accanto in questo periodo. Ringrazio il presidente Mattarella e l’opportunità che mi ha regalato. La formazione dell’incarico politico è di gran lunga la soluzione migliore del Paese. Grazie e scusate se nei giorni scorsi sono stato un po’ troppo silenzioso.” ha dichiarato Carlo Cottarelli.

La situazione, in Italia, è dura. La cosa migliore da fare è quella di evitare a priori nuove elezioni politiche, e son contento che si sia riuscito a trovare un accordo per far partire il Governo.” ha poi concluso.

Leggi anche