Governo, De Magistris strizza l’occhio al Movimento 5 Stelle



BMTA De Magistris

Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha speso parole “al miele” per il partito di Luigi Di Maio. Gli enti locali il tema principale

A sinistra c’è anche chi, nonostante tutto, riconosce i meriti di questo nuovo Governo Movimento 5 Stelle-Lega, soprattutto della prima fazione. Luigi De Magistris, infatti, ha speso parole molto dolci per il partito di Luigi Di Maio. Nel mirino, vi è l’emendamento per gli enti locali in predissesto passato la scorsa settimana in Commissione Bilancio del Senato.

In 7 anni è la prima volta che si raggiunge sul tema degli enti locali un livello così ben augurante di cooperazione tra noi e il Governo. Per questo risultato raggiunto desidero darne atto, in particolare, alla vice ministro dell’Economia Laura Castelli, al vicepremier Luigi Di Maio e al presidente della Camera Roberto Fico.” ha scritto De Magistris.

Il sindaco di Napoli si è poi soffermato più specificamente sull’argomento: “È un primo segnale, insufficiente certo, ma molto forte. Su altre norme stiamo lavorando costruttivamente con il Governo e ci attendiamo ulteriori risposte a breve nell’interesse dei cittadini. Autonomia politica per la costruzione delle alternative e leale cooperazione istituzionale sono due caratteristiche irrinunciabili del nostro agire politico, amministrativo e istituzionale.

Leggi anche