Governo, Salvini taglierà i fondi per l’accoglienza dei migranti

salvini imu Fisco saviano

Il nuovo ministro dell’Interno Matteo Salvini ha annunciato il taglio dei fondi per l’accoglienza dei migranti. Cottarelli avverte però il nuovo Governo di mettere i fondi in sicurezza

Il nuovo Governo annuncia provvedimenti a vele spedite. Dopo l’annuncio del ministro Bussetti per quanto riguarda la scuola, ci pensa il nuovo ministro dell’Interno Matteo Salvini a dare una sterzata ulteriore alla faccenda.

Il leader della Lega si è già portato avanti con il lavoro, e durante un comizio a Sondrio, nella notte, ha annunciato: “Vorrei dare una bella sforbiciata a quei 5 miliardi di euro, che mi sembrano un po’ tantini.

Naturalmente, Salvini si riferisce ai 5 miliardi d’euro destinati all’accoglienza dei migranti in Italia. In tutto ciò, il leghista incassa i complimenti di Marine Le Pen, leader del Front National francese: “È una vittoria della democrazia sull’intimidazione e le minacce dell’Unione Europea. Nulla impedirà il ritorno dei popoli sul palcoscenico della storia.

Contemporaneamente, però, arrivano anche le critiche. Il “mancato” premier Carlo Cottarelli, ad esempio, analizza la situazione e smonta l’entusiasmo “salviniano”: “Sarà impossibile realizzare tutto quello che è stato promesso. Non sono d’accordo con questa idea che si possano risolvere i problemi in Italia facendo più deficit pubblico. È invece necessario mettere i conti pubblici in sicurezza e non danneggiare la crescita.