covid-19

Governo sempre diviso sul Mes, il Movimento 5 Stelle si oppone a PD e Italia Viva. Nel frattempo Matteo Salvini ne approfitta e va all’attacco

Governo sempre molto diviso sulla questione Mes. Come riporta “Il Tempo”, l’Esecutivo risulta ancora spaccato in due fazioni: Movimento 5 Stelle da una parte, con i grillini che chiedono al Premier di restare fermo sulle sue posizioni iniziali, e PD-Italia Libera dall’altra, in continuo pressing per accettare i fondi europei.

Nel frattempo il leader della Lega Matteo Salvini passa all’attacco, cercando di sfruttare l’incertezza tra le compagini di Governo: “Tutti i Paesi europei hanno detto no grazie al Mes, inclusa la Grecia, e tutti stanno finanziando la ripresa con i buoni del Tesoro. Anche l’Italia sta facendo questo e questa è la via. Il Mes impone condizioni pesanti decise in Lussemburgo. Io non mi fido, con il Mes l’Italia sarebbe sotto il controllo della Troika. Io gli italiani sotto il controllo della Troika non li voglio e non li mettoha dichiarato l’ex vice-Premier.

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intanto, è partito in direzione Lisbona per una serie di incontri con gli altri leader europei in vista del prossimo Consiglio UE del 17 e 18 Luglio prossimi. Obiettivo del viaggio è creare un “Asse del Mediterraneo” con Spagna e Portogallo.