Grande Fratello Vip e il triangolo amoroso tra Cecilia-Monte-Moser



Grande Fratello Vip

Ieri al Grande Fratello Vip abbiamo avuto finalmente una svolta nel triangolo Cecilia-Monte-Moser. I tre si sono incontrati ed è andata proprio come non ci aspettavamo

Il Grande Fratello Vip come ogni lunedì è andato in onda su canale 5 e come ogni settimana, ci ha regalato momenti di alto intrattenimento.

Protagonista indiscusso della serata è stato il triangolo amoroso tra Cecilia Rodriguez, Francesco Monte e Ignazio Moser. I due concorrenti della casa, nelle ultime due settimane, si sono avvicinati molto e il bel Moser è riuscito a mettere in crisi ben quattro anni di relazione tra la sorella di Belèn e l’ex tronista di Uomini e Donne Francesco Monte.

Francesco aveva provato a ”parlare” con la fidanzata nelle settimane precedenti attraverso striscioni e urla fuori dalla casa ma questo non ha frenato ciò che stava crescendo tra Cecilia e Ignazio.

Finalmente ieri sera Francesco è entrato nella casa e ha incontrato prima Ignazio con cui ha avuto, nel salotto della casa, un confronto pacato ma pieno di risentimento.

“Con la scusa di essere perbenista e coccolone, allunghi le mani su tutte. Mi dispiace solo che mio cognato non si sia accorto che lo hai manipolato”

Queste le dure parole di Francesco prima del confronto con Cecilia. Tutti si aspettavano un confronto come quello tra Corinne e Serena Grandi, con urla e frasi quasi senza senso utilizzate solo per potersi insultare. Invece i due fidanzati hanno dimostrato grande maturità affrontando l’argomento con calma e non poca malinconia.

“Vai avanti, insegui i tuoi sogni. Io ho bisogno di essere egoista adesso. Ti sarò sempre grata, tu mi hai salvato la vita e lo sai. Mi dispiace di aver mancato di rispetto a te e alla tua famiglia.”

Con queste parole Cecilia mette fine alla sua storia con Monte. La ragazza ci tiene a dire che non per questo adesso si butterà tra le braccia di Moser, ma comunque vuole pensare a se stessa e fare chiarezza non solo nella sua testa ma in tutta la sua vita.

Leggi anche