20 Dicembre 2022 - 15:04

Guerra in Ucraina: gli aggiornamenti di oggi, 20 dicembre 2022

Guerra in Ucraina: Zelensky visita i soldati a Bakhmut al fronte. Bombardata la città russa di Shebekino, mancano luce e acqua

guerra Ucraina

Indice

La guerra in Ucraina continua. Scopriamo, insieme, quali sono gli aggiornamenti e le novità.

Guerra in Ucraina: tutti gli aggiornamenti di oggi, minuto per minuto

Mosca aumenta le tasse su diamanti di 19 miliardi nel 2023

Russia: esplosione in gasdotto verso l’Ucraina, almeno 3 morti

La luce della pace da Venezia raggiunge Kiev

Ucraina: veglia di preghiera per la pace nella basilica di S. Nicola a Bari

Dalla Ue via libera a 23 miliardi alle imprese italiane per far fronte alla crisi dovuta al conflitto

Kiev, l’80% della regione rimane senza elettricità

Visita di Zelensky a Bakhmut, una delle zone più calde del fronte della guerra

Zelensky: “La Russia fa la guerra perché non sa ammettere gli errori”

“La Russia sta facendo la guerra contro l’Ucraina perché alcuni al Cremlino non sanno ammettere gli errori e hanno paura della realtà. “Bakhmut rimane il punto più caldo dell’intera linea del fronte, con più di 1.300 chilometri nei quali le ostilità sono in atto. Da maggio, gli occupanti hanno cercato di rompere la linea del fronte, ma il tempo passa e Bakhmut resiste non solo all’esercito russo, ma anche ai mercenari russi venuti a rimpiazzare i militari perduti. La Russia ha già perso quasi 99mila dei suoi soldati in Ucraina. Un giorno ci saranno 100mila perdite fra gli occupanti – ha aggiunto Zelensky – Per cosa? Nessuno a Mosca ha una risposta a questa domanda. Stanno conducendo una guerra e sprecando la vita delle persone – altre persone, non i loro cari, non le loro stesse vite, ma altre, e solo perché qualche gruppo al Cremlino non sa ammettere gli errori ed è terribilmente spaventato dalla realtà. “La realtà parla da sola. Ringrazio tutti i nostri combattenti che stanno eroicamente tenendo Bakhmut, Soledar, Avdiivka, Maryinka, Kremin e l’intera regione del Donbass, che prima dell’arrivo della Russia era una delle più forti in Ucraina e che la Russia sta distruggendo. Anche tale crudeltà non darà nulla al nemico”.

Zelensky è a Bakhmout, al fronte nel Donetsk

Bombardata la città russa di Shebekino, mancano luce e acqua. Il Governatore: una vittima. Media ucraini, ‘incolpano Kiev’

Kiev: reti elettriche e condotte del gas colpiti a Nikopol. Attacchi russi ieri sera nella regione di Dnipropetrovsk

Lukashenko incassa da Putin prezzo fisso gas per tre anni. Mentre Kiev si aspetta un maggiore ruolo di Minsk contro l’Ucraina

Kiev, reti elettriche e condotte del gas colpiti a Nikopol

Bombe russe su Kherson, ieri due civili uccisi

9 83 attacchi russi nella regione di Sumy in 24 ore

Kiev, respinti attacchi russi in 10 villaggi in 24 ore

Mariupol come Hiroshima

Putin, situazione “estremamente difficile” in zone annesse

Zelensy: la Russia e l’Iran sono corresponsabili di terrorismo

Zelensky mostra doni ragazza finlandese, fa calze per sostenerci

Funzionario intelligence ucraina: Putin rinviò tre volte l’invasione