Halsey ft Lauren Jauregui – recensione e testo di Strangers

halsey

Una traccia leggera e malinconica, Strangers il nuovo singolo di Halsey si avvale della collaborazione di Lauren Jauregui per raccontare l’amore tra due donne

In uscita oggi Stranger, terzo inedito estratto da Hopeless Fountain Kingdom, secondo album in studio di Halsey la cui uscita è prevista per il prossimo 2 Giugno.

La giovane cantautrice statunitense nell’ultimo anno si è fatta sempre più spazio all’interno del panorama musicale internazionale. Il suo album di debutto Badlands, rilasciato nell’agosto 2015, le ha permesso di farsi conoscere e apprezzare per le sue particolari doti musicali. Con l’uscita del terzo inedito, Halsey si prepara a rilasciare, quello che a detta di molti, è il lavoro più difficile per un cantante: il secondo album.

La maturità di Halsey

Il nuovo lavoro sembra distaccarsi dalle musicalità di Badlands e dai testi criptici creati ad hoc tramite immagini cinematografiche. Le nuove traccie appaiono musicalmente più mature e pensate per il mercato. Abbiamo quindi davanti testi chiari che non lasciano spazio al dubbio e un po’ ci fanno rimpiangere la vecchia ed enigmatica Halsey di New Americana. Tuttavia ciò che continua a caratterizzare lo stile di Halsey sono sicuramente le musicalità elettropop fresche e dai ritmi estàtici che ci piacciono tanto.

halsey

Anticipato da Now or Never e Eyes Closed, Strangers è una ballad leggera e malinconica che si imprime al primo ascolto. Aveva incuriosito fin dal rilascio della tracklist per il feautiring con Lauren Jauregui, membro delle Fifth Harmony, che recentemente si è dichiarata bisessuale. Stranger racconta infatti l’amore tra due donne e sarà per il connubio perfetto tra le voci delle due cantanti, ma funziona.

È la prima canzone in cui scrivo apertamente usando pronomi femminili – ha spiegato Halsey al programma Zach Sang – Volevo essere credibile, quindi reale. Perciò non ho scelto una ragazza eterosessuale. No, non l’ho fatto. Ho contattato Lauren, aveva la voce giusta ed è andata alla grande.

E sembra questo uno dei punti di forza del brano: il timbro melodioso di Halsey e quello graffiante di Lauren si sposano perfettamente in un legame dolce – amaro. 

Strangers è uno squarcio di normalità che si insinua nella mente. È sensualità tutta al femminile, pura e lontana dagli stereotipi imposti dalla società. Halsey celebra l’amore a 360° in tutte le sue forme e sfaccettature e Strangers è l’amara realizzazione di aver coltivato speranze vane. L’amore è fuggiasco, fatto di attrazioni e sguardi persi che si riversano nella memoria in un temporale di emozioni, durante il risveglio mattutino.

Ed è così che quando le necessità non combaciano, due amanti diventano dei perfetti estranei accomunati da qualche ricordo o poco più. E si finisce col perdere. Perché non c’è nulla da fare: l’amore in ogni sua forma ha bisogno di essere vissuto in due.

Il testo di Strangers  

[Verse 1: Halsey]
She doesn’t kiss me on the mouth anymore
‘Cause it’s more intimate, then she thinks we should get
She doesn’t look me in the eyes anymore
Too scared of what she’ll see, somebody holding me

[Pre-Chorus: Halsey]
When I wake up all alone
And I’m thinking of your skin
I remember, I remember what you told me

[Chorus 1: Halsey & Lauren Jauregui]
Said that we’re not lovers, we’re just strangers
With the same damn hunger
To be touched, to be loved, to feel anything at all
We’re not lovers, we’re just strangers
With the same damn hunger
To be touched, to be loved, to feel anything at all

[Verse 2: Lauren Jauregui]
She doesn’t call me on the phone anymore
She’s never listening, she says it’s innocent
She doesn’t let me have control anymore
I must’ve crossed a line, I must’ve lost my mind

[Pre-Chorus: Halsey]
When I wake up all alone
And I’m thinking of your skin
I remember, I remember what you told me

[Chorus 1: Halsey & Lauren Jauregui]
Said that we’re not lovers, we’re just strangers
With the same damn hunger
To be touched, to be loved, to feel anything at all
We’re not lovers, we’re just strangers
With the same damn hunger
To be touched, to be loved, to feel anything at all

[Bridge: Halsey & Lauren Jauregui]
I miss the mornings with you laying in my bed
I miss the memories replaying in my head
I miss the thought of a forever, you and me
But all you’re missing is my body, oh

[Chorus 2: Halsey & Lauren Jauregui]
So we’re not lovers (we’re not lovers)
‘Cause we’re just strangers
With the same damn hunger
To be touched, to be loved, to feel anything at all
We’re not lovers, we’re just strangers
With the same damn hunger
To be touched, to be loved, to feel anything at all (anything)

[Outro]
To feel anything at all
To feel anything at all
You lost it
You lost it
You lost it