Huawei annuncia Harmony OS, alternativa ad Android

Huawei Harmony OS
immagine da Pixabay

Huawei dà il benvenuto ad Harmony OS, il nuovo sistema operativo da utilizzare come alternativa ad Android. Tutti i dettagli

Huawei annuncia ufficialmente Harmony OS dal palco della Huawei Developers Conference 2019. Parliamo del sistema operativo che fungerà da sostituto di Android sui dispositivi della nota società cinese.

Quest’ultima, infatti, non ha tardato a rispondere alla guerra commerciale intrapresa dall’amministrazione Trump che ha obbligato le aziende statunitensi ad interrompere qualsiasi accordo con Huawei.

La piattaforma su cui si basa Harmony OS è open source e sembra che competerà con l’imminente Google Fuchsia. Il CEO dell’azienda, Richard Yu, ha assicurato però che il nuovo sistema operativo verrà utilizzato su smart display, smart speaker, dispositivi per auto e non sugli smartphone.

I vantaggi

Huawei ha evidenziato i vantaggi della piattaforma software che, rispetto agli altri sistemi operativi (iOS e Android), sono molteplici:

  • compatibilità con più dispositivi
  • flessibilità
  • compatibilità con le applicazioni Android, Linux e le web-app
  • riduzione al minimo della latenza
  • sicurezza

Quando arriva

Il debutto di Harmony OS nella linea di smart display Huawei Vision è previsto entro l’autunno: dovrebbe arrivare sul mercato la Honor Vision TV. Nel 2020, invece, saranno lanciati i primi PC, notebook, smartwatch e smartband con HarmonyOS. Nel 2021, inoltre, avremo dispositivi VR e smart speaker.