Dybala
YouTube

Il tempo di recupero previsto attorno ai 20 giorni sono diventati sempre di più per il povero Paulo Dybala.

Brutte notizie per gli juventini che dovranno fare ancora a meno della presenza di Paulo Dybala. Infatti dopo gli iniziali 20 giorni circa per riprendersi totalmente dall’infortunio al collaterale mediale del ginocchio sinistro, il dolore dello juventino non sembra andare via.

Potrebbe interessarti:

L’annuncio del ritardo sul ritorno di Dybala vengono date dall’allenatore Andrea Pirlo. Nelle sue parole c’è tutto lo sconforto per la mancanza di un calciatore fondamentale per le offensive bianco nere. Pirlo ha aggiunto: “Ha ancora male al ginocchio: invece di migliorare le cose rimangono tali, il problema al ginocchio persiste, dovremo aspettare ancora qualche giorno”.

Il fatto di vedere Dybala comunque presente agli allenamenti nonostante le problematiche al ginocchio facevano sperare in un ritorno nel breve termine, ma in realtà il dolore che deve sopportare l’argentino è più forte di quanto sembri. Doveva tornare con la Sampdoria a fine gennaio, poi in coppa Italia con l’Inter, poi col Napoli in campionato per riassaggiare il campo in vista della ripresa della Champions col Porto, e non ci sarà neanche col Crotone. 

La presenza di Dybala può considerarsi fondamnetale, nonostante i bianconeri sembrano essersi quasi abituati alla sua assenza portando a casa risultati quasi sempre molto positivi. Però è anche vero che l’argentino sa portare una ventata di varietà e brillantezza sulle fasi offensive, tagli, inserimenti e aperture, assist, un giocatore creativo e reattivo in grado di creare e fornire occasioni da gol in circostanze sempre diverse.

Letture Consigliate