18 Aprile 2018 - 13:02

Eplsode un motore sul volo della Southwest Airlines: muore una donna che rischiava di essere risucchiata

Southwest airlines

Attimi di vero terrore su un volo della Southwest Airlines, partito nella mattinata locale da New York e diretto a Dallas. Il motore dell’aereo è esploso mentre era in volo, costringendo il pilota ad un atterraggio d’emergenza: nell’incidente ha perso la vita una donna

Un tremendo incidente ad alta quota si è verificato questa mattina: il motore di un aereo della Southwest Airlines, partito dall’aeroporto LaGuardia di New York e diretto a Dallas, è esploso mentre era in volo, secondo l’emittente Nbc10. Lo scoppio, secondo quanto riporta Cbs, ha causato la rottura del vetro dei finestrini ed una donna ha rischiato di essere risucchiata al di fuori del velivolo. Nonostante sia stata aiutata da alcuni passeggeri, la donna è in seguito deceduta.

Il comando dell’aereo era affidato a Tammie Jo Shults, ex pilota militare. La donna, con enorme sangue freddo, ha effettuato un miracoloso atterraggio d’emergenza a Philadelphia.

Il CEO della compagnia Gary Kelly ha dichiarato in una conferenza a Dallas che il velivolo non aveva mostrato problemi l’ultima volta che era stato controllato, ossia domenica scorsa.

La compagnia, tramite il proprio profilo Twitter, ha dichiarato che sta raccogliendo informazioni: “La sicurezza per noi è sempre una priorità. Stiamo lavorando in maniera diligente per offrire supporto ai clienti e all’equipaggio. Condivideremo informazioni quando saranno confermate