15 Marzo 2018 - 18:12

Russia: un aereo perde 171 lingotti d’oro a causa di un portellone rotto

aereo

Russia: L’aereo stava decollando quando, a causa di un portellone rotto, hanno iniziato a “cadere dal cielo” lingotti d’oro

Russia: Non capita tutti i giorni di vedere lingotti d’oro piovere dal cielo, anzi è un evento più unico che raro. Non si tratta di una notizia fittizia ma di pura realtà, stamattina sono letteralmente “caduti dal cielo” lingotti d’oro.

Questo insolito “incidente” è avvenuto in un aeroporto siberiano, dove un cargo An-12, che trasportava circa nove tonnellate di oro, ha perso un terzo del carico a causa di un portellone rotto in fase di decollo.

L’aereo era diretto a Krasnoyarsk e la tappa finale era la miniera Kupol.

Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Russa, Interfax, l’aereo era decollato dall’aeroporto di Yakutsk e l’incidente è stato causato da forti venti. Dopo l’accaduto però, l’aereo è stato fatto atterrare al vicino aeroporto di Magan e fortunatamente per i cinque membri dell’equipaggio non ci sono state conseguenze.

L’aeroporto è stato immediatamente chiuso per permettere il recupero del prezioso carico perduto.

Una fonte del ministero dell’Interno alla Tass ha inoltre fatto sapere che almeno 172 lingotti d’oro, del peso di circa 3,4 tonnellate, sono stati fortunatamente recuperati dalla pista dell’aeroporto e dalle aree circostanti.