Europa League: la cronaca live di Dinamo Kiev-Lazio



Europa League
Foto: Facebook SS Lazio

A Kiev, Lazio e Dinamo si sfidano nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League dopo il pareggio dell’andata; segui la diretta del match su Zon.it

Allo Stadio Olimpico di Kiev, Lazio e Dinamo si affrontano nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League. All’andata finì 2-2, risultato favorevole agli ucraini per la regola del gol in trasferta.

Per passare il turno i biancocelesti dovranno vincere, o anche con un pareggio per 3-3. Con il 2-2 si andrebbe ai supplementari e poi eventualmente ai calci di rigore. L’ultima volta che i biancocelesti raggiunsero i quarti di finale era la stagione 2012-2013, dove furono eliminati dal Fenerbahce.

Le formazioni ufficiali

Dinamo Kiev (4-2-3-1): Boyko, Kedziora, Burda, Kadar, Pivaric; Buyalskiy, Shepeliev; Morozyuk, Shaparenko, Tsygankov; Moraes.

Lazio (3-5-2): Strakosha, Luiz Felipe, De Vrij, Radu; Patric, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Felipe Anderson, Immobile.

Primo tempo

1°- Comincia il match. Lazio in possesso palla.

5°- Felipe Anderson scambia con Luis Alberto e prova il tiro dai 20 metri. Conclusione però imprecisa.

8°- Grande occasione per la Lazio. Immobile riceve da Luis Alberto, salta il portiere e calcia, kadar salva la Dinamo mettendo il pallone in calcio d’angolo.

16°- Sugli sviluppi di un calcio di punizione, la palla arriva a Immobile che calcia al volo, palla fuori dallo specchio della porta.

23°- LAZIO IN VANTAGGIO. Lucas Leiva colpisce di testa su angolo di Luis Alberto e infila sul secondo palo.

29°- Dinamo Kiev vicino al pareggio. La Lazio perde palla al limite dell’area, Tsykankov sfiora il gol con una gran conclusione.

38°- Felipe Anderson entra in area e serve Immobile che non riesce a concludere in porta con precisione.

41°- Ancora Anderson e Immobile protagonisti. Il brasiliano serve in profondità il numero 11 biancoceleste che prova a battere il portiere in uscita, Boyko però non si fa sorprendere.

43°- Ancora Immobile, lanciato in avanti, prova a superare Boyko con un pallonetto, il portiere ucraino si salva in uscita.

45°- Cambio per la Dinamo. Kadar è costretto a lasciare il campo, al suo posto entra Shabanov.

45°- Ci saranno 3 minuti di recupero.

48° PT- Fine primo tempo. Lazio in vantaggio per 1-0.

Secondo tempo

46°- Comincia la ripresa.

51°- Lazio ad un passo dal raddoppio. Patric si divora il gol del raddoppio a 2 metri dalla porta sparando alto il pallone.

56°- Luis Alberto sfiora l’incrocio su calcio di punizione.

69°- Cambio nella Lazio. Esce Lulic ed entra Lukaku.

71°- Anderson entra in area e calcia, nessun problema per Boyko.

72°- Tsygankov calcia da fuori area, pallone alto di un soffio.

78°- Dinamo vicinissima al pareggio. Gonzalez passa in mezzo ai difensori laziali e tira dal limite dell’area, palla vicinissima all’incrocio.

82°- Cambio nella Lazio. Caicedo prende il posto di Immobile.

83°- RADDOPPIO DELLA LAZIO!! Luiz Felipe di testa prolunga per De Vrij che in allungo batte Boyko.

89°- Tsygankov sfiora il gol direttamente su calcio di punizione.

90°- 4 minuti di recupero.

94°- Fischio finale. La Lazio batte 2-0 la Dinamo Kiev e approda ai quarti di finale.

 

 

Leggi anche