Inter, Suning
Foto: YouTube Inter TV

Con un comunicato diffuso da Ansa, il Cda dell’Inter conferma “il proprio supporto al management della gestione societaria”. Confermata la contrazione dei ricavi dovuta alla pandemia

Sono giorni di fuoco in casa Inter dopo le insistenti indiscrezioni legate alle difficoltà finanziarie del gruppo Suning e della proprietà nerazzurra.

Potrebbe interessarti:

Nel CDA di oggi è stata, però, ribadita la volontà di dare continuità al progetto nerazzurro nonostante la forte riduzioni di entrate dovute alla pandemia.

Questo il comunicato diffuso da Ansa:

“ll Consiglio di Amministrazione dell’Inter continuerà a supportare il management nella gestione societaria al fine di garantire la stabilità operativa e sportiva del Club.

L’esercizio 2020/2021 si conferma impattato dagli effetti della pandemia da Covid-19, con una contrazione dei ricavi”.

Un messaggio che se da una parte rassicura i tifosi nerazzurri in tempi dove le parole “default” e “fallimento” hanno fatto da padrone sui giornali, dall’altra conferma la volontà di Suning di procedere alla valutazione di eventuali opportunità.

Che si tratti di quote di minoranza o maggioranza, quel che è certo è che l‘Inter sta sondando attentamente il mercato, pronta a un ennesimo sconvolgimento societario.

Intanto alcune fonti riportano come il fondo BC Partners abbia già effettuato la “due diligence” per conto del club nerazzurro.

Letture Consigliate