Borussia MonchengladbachInter
Twitter @Inter

Inter-Real Madrid si affrontano a San Siro per la quarta giornata del gruppo B: nerazzurri chiamati alla vittoria. Le probabili formazioni

Come una finale: Inter-Real Madrid si apprestano ad affrontarsi per la quarta giornata del gruppo B. Fischio d’inizio alle ore 21 per un match che sa di crocevia soprattutto per i colori nerazzurri.

Infatti, la squadra di Conte è ultima nel girone con 2 punti in classifica ed è chiamata all’obbligo della vittoria per non veder sfuggire una qualificazione che sta diventando più complicata del previsto. Non sta meglio comunque la truppa di Zidane: la vittoria nella gara d’andata a Valdebebas ha rialzato i Meregues, portandoli a 4 punti al pari dello Shakthar e dietro al Borussia M’Gladbach (5). I giochi sono ancora aperti ma l’Inter è quella più bisognosa di fare punti.

Le probabili formazioni

QUI INTER – Conte ha a disposizione il miglior 11 da schierare: l’unica assenza è quella di Brozovic, ancora alle prese con il Covid, e verrà rimpiazzato da Gagliardini in mediana. Torna la LuLa in attacco con Sanchez pronto a subentrare mentre Barella agirà ancora da trequartista. In difesa si rivedono Skriniar e De Vrij dal 1′ con Bastoni.

QUI REAL MADRID – Tante assenze per Zidane: Sergio Ramos, Eder Militao, Odriozola, Jovic, Valverde e Benzema sono out per il match di San Siro. Il tecnico del Real dunque si affiderà a Nacho in difesa con Varane e Carvajal-Mendy sulle fasce. In mediana l’esperienza di Modric con Kroos e Casemiro. Davanti spazio a Mariano Diaz con Asensio e Hazard.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Bastoni; Hakimi, Gagliardini, Vidal, Young; Barella; Lautaro Martinez, Lukaku. – All. Conte

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Nacho, Mendy; Casemiro, Modric, Kroos; Asensio, Mariano Diaz, Hazard. – All. Zidane