#IONASCOCONTE

#IONASCOCONTE, è la campagna lanciata da Io Donna e Morellato in collaborazione con Medici con l’Africa Cuamm, alla quale il SIGM Salerno ha aderito.

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Anche quest’anno oltre 300 mila donne sono decedute per complicazioni legate alla gravidanza o al parto. L’85% di questi sono casi concentrati tra Africa sub-Sahariana e Asia meridionale. L’assistenza al parto può davvero fare la differenza tra la vita e la morte di mamma e figlio.

Da più di 60 anni il CUAMM – Medici con l’Africa è impegnato in un cammino che si è diramato in mille e più direzioni attraverso migliaia di medi e paramedici che prestano servizio specialmente nei paesi dell’Africa sub-Sahariana con un periodo medio in servizio di 3 anni per ciascuna persona inviata (di queste 434 sono i ripartiti una o più volte); ad essi si aggiungono oltre 1000 studenti di medicina, ospitati da 34 paesi del Sud del mondo, suddivisi in 41 paesi di intervento tra Asia, America Latina, Medio Oriente e soprattutto Africa. 

Il Segretariato Italiano Giovani Medici, anche attraverso la sua sede salernitana, è accanto al CUAMM, e lo fa in questo caso aderendo alla campagna #IONASCOCONTE.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare e invitare le persone a partecipare con un semplice gesto per raccogliere fondi e garantire un parto sicuro.

Per partecipare è sufficiente inviare una foto con un breve testo su Twitter o Instagram con l’hashtag #IOnascoConTe. Per ogni foto condivisa, Morellato donerà 1 euro a Medici con l’Africa Cuamm. Basti pensare che con soli 40€ è possibile sostenere il costo di un parto in uno dei 4 ospedali Cuamm in Africa.

Io Donna, Morellato e CUAMM, alla luce dei tragici avvenimenti che hanno colpito il Centro Italia, devolveranno un’ulteriore somma di pari importo a sostegno delle popolazioni vittime del terremoto.

Qui di seguito il link dell’iniziativa, ed i contatti del SIGM Salerno: 

http://www.iodonna.it/speciali/cuamm/

https://twitter.com/SigmSalerno

https://www.instagram.com/sigmsalerno/

https://www.facebook.com/sigmsalerno/

Segui anche tu il CUAMM ed il SIGM in questa campagna! [ads2]

Letture Consigliate