Sunwukin Waterproof Case

Voglia di sole, voglia di mare: arriva l’estate e fare il bagno con l’iPhone diventa realtà: Sunwukin Waterproof Case lo “rende impermeabile”. La recensione

[ads1]

Potrebbe interessarti:

In quest’ultimo anno di innovazioni tecnologiche abbiamo visto giungere sul mercato tantissimi nuovi prodotti del settore mobile, e non è certo passata inosservata, almeno ai più, la pubblicità di Samsung: il telefono cade nel lavello e continua a funzionare.

Non tutti sanno, forse, che ad oggi si può comperare più di uno smartphone certificato IP68 (completa impermeabilità), piuttosto che IP67 (impermeabile e resistente a polvere ed altri agenti), ma Apple, con i suoi iPhone, non ha alcuna possibilità di tuffarsi in acqua.

Già da tempo, però, sul mercato si possono incontrare prodotti che consentono l’immersione dei propri terminali, ve ne sono di diverso tipo e fascia di prezzo. Dalle “classiche” ed economiche bustine, reperibili un po’ ovunque, dal supermercato al negozio di elettronica, alle cover impermeabili più costose. Quella che vi presentiamo oggi, la Sunwukin Waterproof Case fa parte della seconda tipologia di prodotti, è relativamente economica e si può comprare da diversi store online.

Cosa troviamo in confezione?

La Sunwukin Waterproof Case è una cover in plastica, dichiarata “rugged”, quindi capace di proteggere lo smartphone da acqua, polvere, cadute, sporco, fango, cadute e tanto altro.

All’interno della confezione, cartonata, troviamo le due scocche: quella frontale e quella posteriore, un semplicissimo e sintetico manuale d’istruzioni e la garanzia, una pezzolina bianca per la pulizia del display, un cavetto con jack da 3.5 per consentire l’uso di cuffie (meglio se impermeabili) con la cover montata e un semplice e solido strumento (a forma di peperoncino) per l’apertura semplificata della cover dopo averla adoperata.

Sunwukin Waterproof Case

Già ad un primo impatto i diversi elementi in confezione regalano una piacevole sensazione, sia visiva che tattile. Le plastiche sono solide, appaiono premium, e le rifiniture sono impeccabili: non vi sono sbavature, plastiche mal montate, non vi sono crepe e neppure segni di “disattenzione” nell’assemblaggio.

Le prove necessarie prima di utilizzare la cover

È sempre un bene dirlo, anche se indicato nel manuale di istruzioni, ma prima di adoperare questo tipo di prodotti, con lo smartphone custodito all’interno, è opportuno procedere con dei test preliminari.

Una volta montata adeguatamente la cover, avendo cura di non forzare alcun incastro e di controllare, subito dopo, che non vi siano parti sganciate, si dovrebbe immergere il tutto in tanta acqua e attendere, pazientemente, un po’ di tempo.

Potrebbero apparire alcune piccole bollicine, ma non abbiate paura. Le leggere incavature della cover, quando immersa, trattengono aria.

Sunwukin Waterproof Case

Dopo l’attesa, di almeno mezz’ora – un po’ in più di tempo non certo fa male -, possiamo far riemergere la cover, asciugarla esternamente e smontarla: se tutto è asciutto all’interno, possiamo star sicuri che lo sarà anche lo smartphone una volta inserito.

Un tuffo in brocca

Dopo essere sicuri che nessuna infiltrazione d’acqua metta a rischio il nostro iPhone, possiamo montare tranquillamente sul terminale la Sunwukin Waterproof Case.

Con la certezza di non rischiare lo smartphone, finalmente, ci si può sbizzarrire.

Indubbiamente non si sta “indossando” una cover esclusivamente per portare il telefono al mare, o in piscina, ma anche per uscite outdoor. Con la cover impermeabile si ha, tra l’altro, anche la certezza che accadimenti accidentali non vadano a rovinare lo smartphone (cadute di liquidi – vino, aperitivi, acqua – o cadute in pozze di fango, nella sabbia, sul pietrisco).

Per avere la “certezza” che il telefono non si inzuppi, l’ho messo in brocca! Ne è uscito intatto, asciutto e funzionante.

Sunwukin Waterproof Case

La Sunwukin Waterproof Case, insomma, apre nuovi orizzonti agli iPhone: possono essere immersi, registrare foto e video sott’acqua, possono essere compagni di viaggio – offrendo un bagaglio di preoccupazioni più leggero – per avventure off-road, oppure – a discapito del design – diventare telefoni d’assalto durante party e uscite … sui generis. Si compra, in offerta, su Amazon a circa 25 € (a fronte di un prezzo di listino di circa 50€).
Ve ne sono, tra l’altro, diverse versioni: per iPhone 5/5S/5C, per iPhone 6/6s e per iPhone 6 Plus/6s Plus, in nero o in turchese.

[ads2]

Letture Consigliate