gli italiani

Contro i falsi stereotipi italiani c’è un nuovo video promozionale: “Italy the Extraordinary Commonplace”. Ma alla fine voi, vi sentite davvero straordinari?

[ads1]

Potrebbe interessarti:

Gli italiani sono pizzaioli, latin lover, festaioli incalliti ed eterni bambini; quante volte uno straniero ci ha etichettato così. Gli italiani sono fannulloni, gesticolano spesso e pensano solo al cibo, ma quest’anno noi italiani ospitiamo la manifestazione più straordinaria al mondo: L’Expo, con ben 145 paesi sotto il nostro cielo. Quindi gli italiani qualcosa di buono lo fanno.

Il video “Italy the Extraordinary Commonplace” presentato in anteprima a Davos dal Vice Ministro Calenda, ha un solo scopo: quello di sfatare i falsi stereotipi sulle abitudini più comuni degli italiani. Il video è stato prodotto dal Ministero dello Sviluppo Economico e ICE, racconta l’Italia quale essa è (statistiche alla mano), cioè un grande produttore di beni tecnologici, secondo esportatore europeo nel settore meccanica e automazione e molto altro.gli italiani

Una pubblicità che ci fa bene, fatta con un meccanismo retorico, in cui la prima immagine mostra solo un piccolo dettaglio, cogliendo solo una parte del contesto, vediamo prima un approccio da latin lover, la farina per una pizza, delle mani che gesticolano; successivamente l’inquadratura si allarga fino a scoprire che quel dettaglio era parte di un quadro molto diverso che smentisce totalmente la prima impressione. L’invito è quello di non fermarsi alle apparenze, ad andare oltre e scoprire che gli italiani creano l’eccellenza.

[ads1]

Oggi noi tutti abbiamo bisogno di credere in Noi. Un semplice spot può rasserenarti e farti quasi dimenticare che, gli italiani, in tante altre cose fanno un po’ schifo. Ci vuole ben altro per levarci di dosso l’immagine pessima che abbiamo guadagnato nel tempo dopo i vent’anni di berlusconismo e il nuovo governo Renzi, che non è capace di andare oltre. Ma la politica in questo spot non c’è, quindi non ne parliamo. L’immagine che trasmettono gli italiani al mondo possono solo togliersela con i fatti. E il fatto è che si spera, che quell’imprenditore nel video che gesticola non è il figlio di quello lì, che il plastico di un ponte diventerà realmente un passaggio, una svolta alla solita gara di appalti vinta da quell’altro lì, e che tutti questi qui, aspirano ad essere degli italiani, ma quelli veri.

Perché non avrai mai una seconda occasione di dare una prima impressione.

L’Italia è un paese dove succedono molte cose belle, realizzate da persone che credono nel loro lavoro e nell’onestà. Guardate questo video e – almeno per tre minuti – sarete fieri del posto in cui siete nati, e non chiedetevi perché è in inglese.

[ads2]

Letture Consigliate