J-Ax apre a Milano un negozio di “marijuana legale”

J-Ax

J-Ax, noto rapper italiano, sabato 14 aprile 2018, ha inaugurato un negozio a Milano di “marijuana legale” insieme al fratello Grido e al collega Takagi

project adv

J-Ax, famoso rapper italiano, da giorni sui suoi profili social, annunciava l’apertura di un negozio alquanto “insolito” a Milano: un negozio di”marijuana legale”.

Tra i promotori di questo progetto compaiono lo stesso zio ( come è noto a tutti J-Ax), il fratello Grido e il famoso collega Takagi.

A dare la notizia è stato lo stesso rapper tramite il suo profilo Facebook, dichiarando di realizzare il sogno della sua vita: aprire un negozio dove poter vendere la “marijuana legale”. In questo sarà venduta infatti, Maria Salvador, ovvero una varietà di cannabis legale in Italia perché contenente un valore di THC inferiore allo 0,6 per cento.

Spiegando la decisione di produrre “la cannabis più buona di tutte”, lo “zio”, evidenzia che in Italia il mercato illegale della cannabis stima tra i 4 e i 9 miliardi di euro; così facendo, invece, questi soldi sarebbero tassati e immessi nella società.

L’idea ha suscitato numerose approvazioni: una folla di fan ha preso d’assalto nel primo giorno di apertura il punto vendita “Mr. Nice” in via Bertini 1. Successo probabilmente dovuto alla presenza dei tre iniziatori del progetto (J-Ax, Grido e Takagi), che si sono improvvisati commessi per un giorno.

L’approvazione arriva anche dal mondo del web, dove numerosi fan hanno lasciato dei commenti positivi sotto i post pubblicati sia su Istagram che su Facebook.

 

 

 

Video del giorno