Jeff Bezos, colonizzare la luna e trasferire industri inquinanti

jeff bezos
immagine screen da youtube

Jeff Bezos lancia la proposta per la salvaguardia del pianeta: colonizzare la luna e trasferire lì le industrie più inquinanti

La necessità di salvaguardare il Pianeta è sempre più al centro dei dibattici dei governi di tutto il mondo. Ultimamente la giovane Greta Thunberg sta raccogliendo sempre più consensi in tutto il mondo per sensibilizzare cittadini e governanti per cercare di salvare il salvabile. In questo contesto, in occasione del Mars (Machine learning, Automation, Robotics, and Space), il patron di Amazon Jeff Bezos propone la sua soluzione. Quella di colonizzare la Luna al fine di trasferire lì tutte le industri più inquinanti. In questo modo, secondo Bezos, sarà possibile rendere nuovamente la Terra un pianeta vivibile.

Ed è proprio qui che Bezos propone, insieme alla colonizzazione, anche l’industrializzazione del nostro satellite, per permettere alle prossime generazioni di poter godere delle risorse che il nostro pianeta può offrire.

Per far questo, in cantiere c’è il missile New Glenn capace di portare oggetti pesanti. L’impresa sarà sicuramente ardua sia in termini di risorse umane, in quanto sarà difficile trovare persone disposte a vivere sulla Luna, sia in termini finanziari, perché al momento non esistono infrastrutture. Anche il missile Blue Moon un lander lunare che è in grado di trasportare 3,6 tonnellate.

La prima missione è in programma per il 2023 e la Luna pare costituisca una soluzione migliore rispetto a Marte, sia per i soli 3 giorni di viaggio sia per una questione di gravità più leggera.