Home Prima Pagina John Boyega in piazza a Londra per George Floyd

John Boyega in piazza a Londra per George Floyd

Nella giornata di ieri, l’attore John Boyega è sceso in piazza a Londra per manifestare contro la morte dell’afroamericano George Floyd

- Advertisement -

Alla lunga lista di personalità di spicco della cultura e dello spettacolo che sono scese in piazza per manifestare contro la morte di George Floyd, si aggiunge l’attore londinese John Boyega.

- Advertisement -

Famoso per aver interpretato il personaggio di Finn nell’ultima trilogia di Star Wars, Boyega ha preso parte alla manifestazione pacifica che si è tenuta ieri nei pressi di Hide Park a Londra, nel corso della quale “armato” di megafono, ha tenuto un discorso commovente e sentito.

Non è una rabbia distruttiva quella che si sente nelle parole di John Boyega, sembra solo dettata da una profonda volontà di autodeterminazione, possibilità che dovrebbe essere offerta a tutti gli individui, a prescindere dal colore della loro pelle: “Le vite dei neri hanno sempre contato. Abbiamo sempre significato qualcosa. Ce l’abbiamo sempre fatta, nonostante tutto. E adesso è il momento: io non aspetto più.”

Tra i passaggi più empatici del discorso, quello in cui Boyega si dice per nulla preoccupato delle ripercussioni che l’aver preso una posizione così forte riguardo al caso che sta sconvolgendo l’America, potrebbe avere sulla sua carriera:

“Io non so nemmeno se avrò una carriera dopo tutto questo”dice all’indirizzo degli altri manifestanti ispirati dal movimento spontaneo Black Lives Matter, “Ma sapete una cosa? Che vada a farsi fottere la carriera”.

Il discorso di John Boyegaha avuto da subito una grande eco, in piazza e sui social: sui canali ufficiali della saga di Star Wars è stato pubblicato un messaggio a sostegno delle rivendicazioni di Boyega.

 

- Advertisement -

Covid-19

Italia
44,098
Totale di casi attivi
Updated on 21 September 2020 - 11:24 11:24