Juve-Milan, possibile prova tv per Mario Mandzukic

mandzukic, juve-milan
Foto: Juventus FC

Mario Mandzukic rischia una sanzione con la prova tv per le scintille con Alessio Romagnoli durante Juve-Milan: lo ha annunciato il designatore Rizzoli

Juve-Milan non è ancora finita: dopo il caso del fallo di mano di Alex Sandro non sanzionato da Fabbri, adesso spunta la possibile prova tv per Mario Mandzukic.

L’attaccante croato è reo di aver sgambettato Alessio Romagnoli a palla lontana e con gioco in corso durante il secondo tempo della partita, sul risultato di 2-1 per i bianconeri. L’episodio non è saltato all’occhio in maniera immediata, al punto che neanche il VAR è intervenuto per segnalarlo al direttore di gara.

Ma nel corso della riunione tra arbitri, società e calciatori, Nicola Rizzoli ha spiegato come sia stato aperto un procedimento nei confronti del calciatore juventino e che verrà valutata attentamente, prima di prendere una decisione definitiva. Dunque, un altro caso che avvolge questo Juve-Milan che sta diventando infinito.