Juventus-Genoa
Foto: Juventus Twitter

La Juventus sfida il Benevento per centrare la quarta vittoria consecutiva. Non ce la fa Alex Sandro, Inzaghi orfano di Glik

Ora Pirlo non può sbagliare, la Juventus è chiamata a fare risultato per cercare di mettere pressione all’Inter. Il Benevento è alla ricerca della vecchia identità, persa nell’ultimo mese, condito da sconfitte e prestazioni poco convincente.

Potrebbe interessarti:

QUI JUVENTUS – Bianconeri con molti assenti, un’abitudine di questa stagione. Alex Sandro resta ai box, pronto Bernardeschi sulla corsia di sinistra. Danilo pronto a tornare nel suo ruolo di difensore, vista anche l’assenza di Cuadrado. Pirlo potrebbe schierare nuovamente una formazione offensiva, con Kulusevski, Chiesa e Morata tutti in campo in aiuto di Ronaldo. Bentancur parte dalla panchina.

QUI BENEVENTOInzaghi perde Glik per squalifica, Caldirola è il favorito per sostituirlo. Possibile sorpresa Tello nell’undici titolare, vivo il duello con Insigne. Il tecnico potrebbe schierare anche la doppia punta, con Gaich a far da spalla a Lapadula. L’alternativa è l’inserimento di Caprari, puntando maggiormente sulla velocità.

Juventus-Benevento sarà trasmessa in diretta esclusiva da Sky alle ore 15.00.

Probabili formazioni

Juventus (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, De Ligt, Bernardeschi; Chiesa, Arthur, Rabiot, Kulusevski; Morata, Ronaldo. All. Pirlo. 

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Improta, Caldirola, Tuia, Barba; Tello, Hetemaj, Viola, Ionita, Gaich; Lapadula. All. Inzaghi.

Letture Consigliate