Chong
Foto: YT Man United

Non solo mercato del presente per la Juventus, ma anche uno sguardo al futuro: offerta per Chong dello United, mentre è fatta per il 17enne Ntenda

Il mercato di gennaio non è solo il momento di guardare ad eventuali riparazioni da fare ma anche la possibilità di piazzare colpi in prospettiva futura. È il caso della Juventus che osserva con attenzione due prospetti: Tahith Chong e Jean-Claude Ntenda.

Potrebbe interessarti:

Il primo è di proprietà del Manchester United e l’obiettivo della dirigenza bianconera è quello di imitare il colpo “alla Pogba”, prendendolo a parametro zero, in quanto il 20enne è in scadenza con il club inglese. Secondo i media inglesi, la Juve avrebbe proposto un contratto da 40 mila euro a settimana per l’ala olandese e starà a lui decidere se andare via dall’Inghilterra per arrivare in Italia.

Invece, sembra essere tutto fatto per Ntenda: francese, terzino sinistro, 17 anni e di proprietà del Nantes. Secondo Radio Monte Carlo, a meno di clamorosi colpi di coda, il giovane calciatore è atteso nella giornata di oggi a Torino ed alla Continassa per svolgere le visite mediche di rito, per poi mettere nero su bianco sul contratto.

Linea verde dunque per la Juventus: dopo il colpo Dejan Kulusevski dall’Atalanta, pronti altri due prospetti ad entrare nel club bianconero.

Letture Consigliate