Corea del Nord, Kim Jong-un riappare in pubblico



kim jong-un Corea Del Nord
Da Youtube

Kim Jong-Un è riapparso in pubblico dopo 3 settimane per l’inaugurazione di una fabbrica di fertilizzanti. L’agenzia di stampa diffonde 21 foto

Dopo due settimane dove si sono susseguite notizie molto contrastanti tra loro, ci ha pensato il diretto interessato a risolvere l’enigma. Kim Jong-un è infatti riapparso in pubblico dopo 3 settimane di assenza.

Tre settimane che hanno messo il supremo comandante nordcoreano al centro della stampa internazionale per via delle notizie sulla sua salute. L’intelligence di Taiwan si era limitata a sostenere che il leader nordcoreano fosse malato senza aggiungere altri particolari. Sia la Corea del Sud che gli Stati Uniti invece avevano ipotizzato che Kim potesse essersi messo in quarantena per evitare il contagio da Coronavirus. Mentre altre testate battevano la notizia di una sua presunta morte. 

Tutto è stato spazzato via dalla cerimonia di inaugurazione di una fabbrica di fertilizzanti dove si è vista la presenza di Kim Jong-un. Nelle foto 21 foto diffuse dall’agenzia di stampa del regime, lo si vede parlare con i funzionari della fabbrica e, sempre sorridente, ispezionare l’impianto, facendo cadere le voci che lo davano come incapace di camminare. Inoltre né lui né i dirigenti indossano le mascherine di protezione anti-Coronavirus, a differenza dei lavoratori dell’impianto.

La riapparizione di Kim ha sottolineato ancora una volta la difficoltà nel reperire informazioni nella Corea del Nord. Il regime instaurato, con l’estremo isolamento dalla nazione dal resto del mondo, si presenta infatti come una perfetta macchina propagandistica dove in pochi davvero riescono a carpirne reali notizie di politica interna.

Leggi anche