La Fuggitiva

La Fuggitiva, nuovo thriller di Rai Fiction, si è concluso ieri ma già si parla di una possibile seconda stagione grazie al finale aperto

La Fuggitiva, nuova fiction thriller Rai con Vittoria Puccini si è conclusa ieri sera, dopo quattro prime serate. La storia di Arianna Comani e della sua famiglia ha davvero convinto il pubblico di Rai 1, che per quattro lunedì ha fatto registrare più di cinque milioni di telespettatori, con uno share superiore al 20%. Diretta da Carlo Carlei, La Fuggitiva ha ottenuto un ottimo riscontro in tutti gli episodi confermando che i tre protagonisti hanno convinto gli spettatori, creando empatia fin dalle prime scene.

Potrebbe interessarti:

Per il momento comunque, nonostante il successo, non c’è stata nessuna conferma e nessuna smentita da parte della co-produzione Rai fiction e Leone Compagnia Cinematografica. Certo non sarà semplice creare un nuovo thriller con gli stessi protagonisti, visto che La Fuggitiva è stata pensata come mini serie, ma il passato di Arianna potrebbe regalarci ancora molte sorprese. Accanto a Vittoria Puccini a conquistare il pubblico, la storia di Michela interpretata da Pina Turco e la storia del giornalista Marcello, interpretato da Eugenio Mastandrea.

Le parole di Carlo Carlei

A far ben sperare in un ritorno in scena le parole del regista, che durante la conferenza stampa ha detto: L’ho pensata come quella che gli americani chiamerebbero una limited series. La risposta la darà il pubblico, come sempre, che si affezionerà a questi personaggi, sarà difficile dimenticarsi di Arianna e Michela. Poi ha aggiunto: Noi ci siamo lasciati una porta aperta, per poter eventualmente riproporli in una fase successiva delle loro esistenze. Abbiamo tracciato le linee per una seconda stagione, la più evidente è rappresentata dalla loro potenza, quello è sempre un ottimo seme da piantare. Poi ovviamente, ci sono tante logiche produttive“.

Insomma, parole quelle di Carlei che fanno davvero sperare in un finale super aperto. Si dovrà però aspettare eventuali conferme e tutto dipenderà anche dagli impegni degli attori. Ancora non si sa, infatti, se i tre protagonisti potranno tornare presto sul set de La Fuggitiva. Al momento: Vittoria Puccini sta girando la serie Non mi lasciare, che andrà in onda prossimamente su Rai Uno; Pina Turco inizierà lavorare a breve sul set Non ti pago, mentre Eugenio Mastandrea che attualmente è a Los Angeles per girare From Scratch.

Letture Consigliate