L’altra Campania presenta il nuovo portale web in vista delle regionali



L’altra Campania presenta il nuovo portale web a cui tutti i cittadini possono rivolgersi liberamente, esprimendo i problemi della Regione Campania in vista delle prossime elezioni regionali

Si è tenuta questa mattina, a Salerno alle ore 10, la conferenza stampa, presso il Polo Nautico del Lungomare Colombo, d’inaugurazione del nuovo portale web a cura della nascente organizzazione politica denominata L’altra Campania coadiuvata dal noto partito politico Italia dei Valori.

l'altra campaniaL’altra Campania nasce per volontà di un gruppo d’imprenditori, cittadini e amministratori locali di tutte le province della Campania, con lo scopo di creare un soggetto politico di dimensione regionale radicato e presente sul territorio che non fosse dipendente dalle logiche spartitorie e verticistiche dei partiti tradizionali. Mentre nei partiti tradizionali, infatti, le decisioni vengono assunte da pochi dirigenti e trasmesse in via gerarchica alle strutture periferiche, ne L’altra Campania il meccanismo decisionale è completamente invertito: le decisioni vengono assunte dalle strutture periferiche e territoriali – e quindi dagli iscritti – vincolando i rappresentanti e i dirigenti dell’Associazione che agiscono in loro rappresentanza. Dunque, come si evince, l’Associazione mira a creare un nuovo partito politico del tutto diverso da quelli tradizionali, in vista delle future elezioni regionali.

A tal proposito, questa mattina gli organizzatori Mimmo Di Donato per L’altra CampaniaAntonio Fiorillo, Segretario Provinciale dell‘Italia dei Valori, hanno presentato il nuovo sito web: (consultabile cliccando QUI), al quale ogni cittadino, nel pieno delle proprie libertà, senza obbligo d’iscrizione o altro, potrà rivolgersi ed esprimere opinioni, reali problemi e malcontenti che riguardano l’intera Regione Campania.

L’obiettivo, come dichiarato dagli organizzatori, è quello di creare uno spazio di ascolto rivolto ai cittadini, che rappresenti un innovativo e diverso programma politico, per la presentazione alle prossime elezioni regionali, previste per maggio 2015.

Leggi anche