Lazio, Lotito
Foto: YT SS Lazio

Atterrato a Ciampino il nuovo aereo della Lazio: progettato dalla compagnia bulgara Tayaranjet, dovrebbe esordire il 20 novembre

L‘aquila biancoceleste è pronta a spiccare il volo, questa volta sotto forma di nuovissimo velivolo a disposizione del team romano. E’ atterrato quest’oggi a Ciampino, infatti, l’aeromobile che accompagnerà la Lazio nelle prossime trasferte europee e italiane.

Potrebbe interessarti:

Si tratta di un Boeing 737/300 Classic progettato dalla compagnia bulgara Tayaranjet in collaborazione con il club: tinte biancocelesti, un’aquila stilizzata e la data di fondazione della squadra, 1900, a campeggiare sui motori.

Un’importante investimento da parte della proprietà Lotito che ha voluto dotare la propria squadra di un velivolo personalizzato che, in ogni caso, verrà utilizzato anche per rotte di linea di normali passeggeri.

La società ha voluto accogliere così il nuovo mezzo di trasporto:

“Al cielo, all’aquila che ne è regina, guardavano i Fondatori quando scelsero il simbolo quel 9 gennaio 1900. I colori sociali, evocativi della Grecia olimpica e che vediamo sventolare ogni domenica, si confondono sugli spalti con il colore del cielo, nostra bandiera. Olympia poi, quando vola sul prato verde dell’Olimpico, ci ricorda che siamo nati con quest’ispirazione. Ebbene, al compimento dei 120 anni, la Lazio spicca il volo e solca i cieli con l’effige dell’aquila: un nuovo aereo infatti sarà il vettore ufficiale della S.S. Lazio e la accompagnerà nei cieli in Italia e nel mondo”. 

L‘”esordio” dell’aereo avverrà con ogni probabilità in occasione della trasferta di Crotone prevista per il 20 novembre.

 

Letture Consigliate