Twitter @OfficialSSLazio

All’Olimpico la Lazio di Inzaghi ospita lo Zenit per il turno di Champions League. Biacocelesti quasi al completo, out solo Milinkovic-Savic

Passato oramai il caos tamponi in casa Lazio, Inzaghi, questa sera contro lo Zenit, nell’impegno di Champions ritrova quasi tutti i suoi giocatori. Ai biancocelesti serve una vittoria per portarsi a 8 punti e staccare il Bruges in caso di vittoria del Dortmund contro i belgi.

Potrebbe interessarti:

Inzaghi recupera pezzi importanti in difesa, dove Luiz Felipe, risultato negativo, verrà valuttao nella rifinitura e potrebbe andare a completare il reparto arretrato insieme a Acerbi e il ritrovato Radu. In porta torna a disposizione Strakosha, che però dovrebbe andare in panchina a discapito di Reina. A centrocampo Milinkovic-Savic assente per Covid, ballottaggio tra Akpa Akpro e Parolo, confermati invece Luis Alberto e Leiva. In attacco Correa e Immobile

Zenit di Semak che si dovrebbe presentare a Roma con lo stesso 11 della gara d’andata in Russia. Inamovibile il bomber Dzyuba in attacco.  “Lo Zenit è preparato, abbiamo studiato a fondo” le dichiarazioni del tecnico nella vigilia del match.

Lazio-Zenit sarà visibile in diretta su Sky Sport Arena e Sky Sport 253. Sarà visibile anche in chiaro su Canale 5. In streaming tramite l’applicazione Sky Go.

Le probabili formazioni di Lazio-Zenit

Lazio (3-5-2) – Reina; Patric, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Luis Alberto, Fares; Correa, Immobile. All. – S. Inzaghi

Zenit (3-4-3) – Kerzhakov; Lovrne, Rakitsky, Santos; Kuzyaev, Barrios, Erokhin, Zhirkov; Malcom, Dzyuba, Mostovoy. All. – Semak

Letture Consigliate