Giancarlo Giorgetti

Giancarlo Giorgetti smentisce il suo “maggiore” Salvini sui rimpatri dell’immigrazione. Intanto il ministro dell’Interno attacca Macron

Cambio di rotta improvviso e inatteso per la Lega. Lo “stratega” del partito, nonché sottosegretario alla presidenza dei Ministri, Giancarlo Giorgetti rincara la dose sull’immigrazione. In un’intervista, il numero due della Lega contraddice il suo numero uno, in maniera a dir poco inaspettata.

Potrebbe interessarti:

Salvini, in campagna elettorale, ha parlato di 500mila rimpatri. L’ha sparata grossa, ora l’importante è che non ne arrivino più.” ha dichiarato Giorgetti.

Una strana intervista, che non ha però impedito al ministro dell’Interno di focalizzare il suo attacco odierno sul presidente francese Emmanuel Macron. Sui canali social, Salvini è tornato all’attacco.

Ma Macron pensa solo a me? Respinge gli immigrati e mi definisce demagogo nazionalista. In Francia è ai minimi storici di popolarità. Pensa al tuo Paese caro e lascia stare l’Italia e gli italiani.” ha scritto Salvini, che non ha minimamente voluto accennare alla strana intervista del suo più stretto collaboratore.

Letture Consigliate