2 Dicembre 2021 - 16:13

Legge 104, tutte le novità da Gennaio

legge 104

Novità in arrivo per caregiver e persone con disabilità, analizziamo tutti i cambiamenti previsti nel 2022 della Legge 104

La legge 104 è la normativa quadro istituita nel 1992 allo scopo di favorire l’inclusione sociale e lavorativa delle persone con disabilità. La pandemia da Covid-19 ha provocato non pochi disagi ai soggetti in questione e ai familiari, inducendo il Governo Draghi ad introdurre nuovi bonus e sgravi fiscali per l’anno 2021.
Lo studio legale Piscitelli&Partners illustrerà le principali novità del quadro normativo, con un focus sui possibili scenari per il 2022.

Le novità

L’emergenza sanitaria prolungata ha provocato non pochi disagi ai soggetti con disabilità e alle persone che in questi mesi hanno dovuto prestare loro assistenza in condizioni di rischio e senza gli strumenti di tutela adeguati.
Per poter garantire un apporto assistenziale più adeguato, il Governo Draghi ha modificato il numero di permessi retribuiti mensili a cui il caregiver può avere accesso: presentando apposita domanda, colui che assiste la persona con disabilità può ottenere 12 giorni di permesso, rispetto ai 3 previsti prima della pandemia.

Un’altra importante novità riguarda lo smartworking per tutti i soggetti ritenuti invalidi: lo stato d’emergenza, infatti, ha garantito l’accesso continuato al telelavoro, almeno per il 2021.

Cosa aspettarsi per il 2022?

Gli ultimi aggiornamenti dal Consiglio dei Ministri sembrano indicare novità confortanti in tema di assistenza anche per il 2022, a partire da nuovi bonus dedicati ai caregiver.

Da gennaio, infatti, partirà il nuovo bonus caregiver che arriverà a toccare quota 1800 euro all’anno: questo importo sarà riservato a tutti coloro dimostreranno di avere un Isee inferiore ai 30.000 euro annui.
Questo contributo spetterà a genitori con figli disabili, con un grado di invalidità che sia superiore al 60%.

Vuoi saperne di più?
082451073 – 3389590893
Benevento – Roma – Napoli – Campobasso – Verona

[email protected]
[email protected]